Recensioni Perché il lavoro fa schifo e come migliorarlo

  • User Icon
    10/11/2008 12:00:03

    L'idea proposta è molto interessante: il ROWE, l'ambiente di lavoro basato solo sui risultati in cui l'orario da osservare per raggiungere tali risultati non è importante. Purtroppo la presentazione e l'argomentazione sono davvero scadenti. I concetti sono espressi in modo infantile e reiterati numerose volte nel corso dello scritto, senza neanche avere la cura di cambiare i vocaboli nelle frasi. E intendo *numerose* volte. Le testimonianze che dovrebbero avvalorare la bontà del metodo sono in buona parte (non tutte) di contractor esterni, per i quali lavorare solo per obiettivi è molto più facile, per cui viene meno la dimostrazione della "rivoluzionarietà" del metodo. Punti critici, quali l'impatto su un servizio di help desk, o altre funzioni aziendali che richiedano la presenza fisica o virtuale quando è richiesto dal cliente, sono completamente ignorati. C'è solo un accenno alla compatibilità del metodo con la normativa giuslavoristica locale. La chicca finale è quando nelle conclusioni, invece di spiegare al lettore perché dovrebbe adottare il Rowe nella propria realtà, gli si illustra a cosa andrebbe incontro quando dovesse evangelizzare altri circa il metodo! Peccato: un'occasione mancata.

    Leggi di più Riduci