Un perfetto bastardo - Silvia Russo,Vi Keeland,Penelope Ward - ebook

Un perfetto bastardo

Vi Keeland, Penelope Ward

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Silvia Russo
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 610,17 KB
Pagine della versione a stampa: 346 p.
  • EAN: 9788822720634
Salvato in 17 liste dei desideri

€ 3,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Al primo posto della classifica del New York Times

Dalle autrici di Bastardo fino in fondo


Era una mattina qualunque, il treno era affollato e tutto sembrava noiosamente normale. A un certo punto sono stata come ipnotizzata dal ragazzo seduto vicino al corridoio. Urlava contro qualcuno al telefono come se avesse il diritto di governare il mondo. Ma chi credeva di essere con quel suo completo costoso? In effetti, gli conferiva un’aria da leader, ma non è questo il punto. Non appena il treno si è fermato, è saltato giù così in fretta da dimenticarsi il telefono, e io. potrei averlo raccolto. Potrei anche aver spiato tutte le sue foto e chiamato alcuni dei suoi numeri. Okay, potrei persino aver tenuto il telefono dell’uomo misterioso fino a che non ho trovato il coraggio di restituirlo. Così ho raggiunto il suo ufficio da snob. e lui si è rifiutato di vedermi. Ho consegnato il cellulare alla reception dell’ufficio di quel bastardo arrogante. Ma potrei, diciamo per ipotesi, avergli lasciato qualche foto sul telefono. Foto non esattamente angeliche.

Al primo posto della classifica del New York Times per settimane

La vera storia inizia dopo che ho ricevuto il suo messaggio


«I due protagonisti mi hanno conquistata! Questo libro è perfetto in ogni colpo di scena. Vi Keeland e Penelope Ward insieme fanno scintille, aspetto con impazienza le prossime collaborazioni!»
Raine Miller, autrice bestseller del New York Times

«Penelope Ward e Vi Keeland hanno creato un altro personaggio per farci innamorare perdutamente. E indossa persino un completo.»

«La storia bilancia perfettamente passione e romanticismo, con un pizzico di comicità. L’ironia dei personaggi è oro puro!»


Vi Keeland

Con più di un milione di libri venduti, si è affermata come una delle autrici di maggiore successo della sua generazione e i suoi romanzi sono tradotti in dodici lingue. Vive a New York con il marito e i suoi tre figli.


Penelope Ward

È un’autrice bestseller del «New York Times», di «USA Today» e del «Wall Street Journal». È cresciuta a Boston e ha lavorato come giornalista prima di diventare una scrittrice. Vive nel Rhode Island con il marito e due figli. La Newton Compton ha pubblicato il suo romanzo Odioamore.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,29
di 5
Totale 16
5
8
4
7
3
0
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    simonaeffe

    03/06/2020 14:02:05

    Bello. Una trama poco originale ma quando si tratta di bambini con genitori che lasciano a desiderare ci si lascia prendere dalla tenerezza....Una protagonista femminile più originale di quelle a cui ci hanno abituato le due autrici. A questo proposito, mi rendo conto di essere fuori dal coro, ma nonostante ci abbia provato con tre dei loro libri, continuo a trovarle un po' eccessive e piene di cliché per i protagonisti maschili, le scene di sesso......troppi maschi alfa e bellone!! È un genere che mi annoia molto facilmente.

  • User Icon

    mamy

    14/05/2020 05:14:19

    Cosa dire. .. nonostante questo mi sia piaciuto un po' meno degli altri libri di queste due fenomenali autrici, in quanto la trama sia un po' più semplice e meno clamorosa delle altre,non posso affatto dire di essere rimasta delusa... anzi. Quindi vi invoglio in questa splendida lettura che consiglio in quanto come sempre certi nomi sono una garanzia di qualità non indifferente. Scrittura scorrevole e trama mai banale.

  • User Icon

    marta

    14/05/2020 05:10:50

    Come prima lettura dell anno devo dire che ha tutti i requisiti per far parte della mia libreria. Scritto molto bene, scorrevole, eccitante, mai noioso, sorprendente, non scontato, le scene erotiche meritano e la storia non è la solita letta e riletta. Appassionante , è sicuramente tra i libri più belli che abbia mai letto. Per niente scontato e i personaggi sono frizzanti e passionali... insomma non perdetevi Un perfetto Bastardo!

  • User Icon

    lisa

    14/05/2020 05:07:08

    Devo fare i complimenti all'autrice perché non poteva scrivere storia più bella l'ho amata da subito già leggendo le prime pagine . Due protagonisti che mi hanno fatto ridere ma anche mi hanno fatto rimanere con il fiato sospeso. Brava l'autrice nello scrivere la storia fin nei minimi particolari nel leggere mi sono talmente estraniata dalla realtà che mi sembrava di essere nel racconto stesso. Spero ci sia un seguito.

  • User Icon

    lore

    14/05/2020 05:04:48

    Mi è piaciuto proprio molto. Tema delle famiglie allargate è sempre più di attualità e non sempre tutto fila liscio. Il rapporto tra i due protagonisti è molto intenso ma compromesso più da lei e dalla sua insicurezza che dall'esperienza negativa di lui. Mi è piaciuta molto la scelta di lei di mettere la felicità della bimba prima del suo che può sembrare un gesto molto altruistico ma in contemporanea molto egoistico perché nessuno può decidere anche per qualcun altro. Le due autrici sono tra le mie preferite.

  • User Icon

    daniela

    14/05/2020 05:01:24

    Ci sono libri che si comprano perché la sinossi incuriosisce, per sentito dire, per le recensioni, nel mio caso non ricordo se ho fatto tutto questo, l'istinto ha fatto da sé e posso dire che mi è andata alla grande. Un perfetto bastardo parte in modo bizzarro, uno sguardo, un cellulare e boom tutto inizia, ho riso tantissimo, sono rimasta affascinata dai personaggi, Graham e Soraya, due persone completamente opposte, troppe diverse ma legati da qualcosa di fenomenale, il loro rapporto è qualcosa che fuori è qualcosa grrrr, non riesco a descriverlo, ma dentro brucia come fuoco vivo. Non mi aspettavo nulla se non una storia d'amore irriverente, erotica, divertente ma ciò che ho trovato più avanti mi ha fatto bruciare le pagine, la sete di sapere era tanta, l'ansia, il batticuore, e alla fine un sorriso felicissimo sulla mia bocca! Perfetto !

  • User Icon

    katia

    13/05/2020 21:02:07

    Ohhhh mamma mia, ho ancora il cuore e la mente scombussolati. Questo libro è stato meraviglioso e a mio avviso ancora di più del precedente. Io adoro questo duo di scrittrici e qui hanno creato due protagonisti stupefacenti. Lui Graham è un uomo tutto d’un pezzo, ma quando incontra la sfacciata Soraya mostra un lato di se’ che nemmeno credeva di avere. Il loro amore è passionale ma come spesso accade il passato, quello nascosto sotto una pietra torna a bussare alla porta e Graham e Soraya devo affrontarlo con la forza del loro amore indistruttibile. Stupendo, stupendo e stupendo Avrei continuato a leggerlo ancora...

  • User Icon

    jess

    13/05/2020 20:59:16

    Lo stile delle autrici è davvero bello, esilarante, divertente, leggero, frizzante, ironico. Ho trovato la storia un tantino stereotipata e la trama, seppur caratterizzata da diversi colpi di scena che incoraggiano il lettore a proseguire la lettura, è supportata da troppi cliché. La storia tra Graham e Soraya è raccontata in prima persona con i due pov. Il rapporto tra i due protagonisti, inizialmente basato su un’attrazione fisica, poi diventa qualcosa di più importante. Graham conosce il sapore amaro del tradimento. Soraya, porta dentro di sé il dolore dell'abbandono. All'inizio ho avuto qualche dubbio sul personaggio di Soraya, mentre Graham mi ha colpita e affondata dopo pochissimo. Una lettura perfetta per questa estate, adatta per gli spiriti più romantici, ma anche per chi non disprezza una buona dose di erotismo.

  • User Icon

    natis

    22/09/2019 06:20:32

    Insieme queste autrici nn sbagliano un colpo! A tratti esilarante. Piaciuto piaciuto!

  • User Icon

    Mauri

    18/09/2019 18:16:47

    Quando queste due autrici si uniscono è una magia. Insieme sfornano romanzi divertenti e frizzanti, adoro lo stile. Questo è il genere di romanzo che cerco dopo una giornata di lavoro, mi aiuta a staccare prima di andare a dormire. Devo dire che forse l'ho apprezzato un po' meno rispetto al primo libro della serie. La trama in questo caso non è forse delle più originali ma queste scrittrici sono brave a regalare al lettore questa meravigliosa sensazione che anche le due anime più diverse, talvolta possono essere destinate a stare insieme. Sognare e credere nell'amore è bello... Sicuramente andrò avanti nella lettura della serie.

  • User Icon

    Erika

    31/01/2019 16:34:02

    Mi è piaciuto molto, non ho fatto fatica a leggerlo, anzi la storia mi ha incuriosita sempre di più...

  • User Icon

    Anna praticò

    22/09/2018 08:02:29

    Graham J.Morgan e Soraya Benedetta sono la coppia più succulenta della quale ultimamente abbia letto. Lui non conosce neanche il suo aspetto, e lei ha visto solo qualche foto sul suo cellulare che ha trovato sul treno. Nel terzo capitolo spazientita lei gli dice x interfono :«...a quanto sembra, ti stai facendo una sega o qualcosa del genere....» Non è stupenda. 😃😄🤣 Di certo ha un bel caratterino.

  • User Icon

    Peppa

    21/09/2018 08:49:54

    Lo stile delle autrici è davvero bello, esilarante, divertente, leggero, frizzante, ironico. Ho trovato la storia un tantino stereotipata e la trama, seppur caratterizzata da diversi colpi di scena che incoraggiano il lettore a proseguire la lettura, è supportata da troppi cliché. La storia tra Graham e Soraya è raccontata in prima persona con i due pov. Il rapporto tra i due protagonisti, inizialmente basato su un’attrazione fisica, poi diventa qualcosa di più importante. Graham conosce il sapore amaro del tradimento. Soraya, porta dentro di sé il dolore dell'abbandono. All'inizio ho avuto qualche dubbio sul personaggio di Soraya, mentre Graham mi ha colpita e affondata dopo pochissimo. Una lettura perfetta per questa estate, adatta per gli spiriti più romantici, ma anche per chi non disprezza una buona dose di erotismo.

  • User Icon

    Clara 75

    06/09/2018 10:01:29

    Quest'autrice non sbaglia un colpo...anche questo libro è STUPENDO!!!!!!!!!!! Veramnente veramente divertente, scorrevole con quel giusto pizzico di follia...che non guasta mai. Sono due bei protagonisti, che ci portano a vivere con loro la loro appassionante storia damore!!! Super consigliato

  • User Icon

    Madeleine

    11/08/2018 07:02:56

    Talmente interessante che l'ho letto in un giorno. Bellissimo. Ti coinvolge.

  • User Icon

    Elylilly

    24/07/2018 14:44:28

    Libro veramente assurdo sembra una comica... poi sempre la stessa storia lui lei e la ex... ma basta.... noioso... ho fatto fatica a finirlo... e stata una vera deluisione

Vedi tutte le 16 recensioni cliente
  • Vi Keeland Cover

    Vi Keeland, è un avvocato newyorkese e autrice di romanzi rosa bestseller del "New York Times", "Wall Street Journal" e "USA Today". Trai i suoi romanzi ricordiamo Bossman, Bastardo fino in fondo, The player, Beautiful mistake. Approfondisci
  • Penelope Ward Cover

    Penelope Ward è una scrittrice statunitense. I suoi romanzi sono una presenza fissa ai primi posti delle classifiche del "New York Times", di "USA Today" e del "Wall Street Journal". Tra i suoi libri ricordiamo Non avrai segreti (tre60 2017), Bastardo fino in fondo (Newton Compton 2017), Odioamore (Newton Compton 2018) e Nei tuoi occhi c'è tutto (tre60 2018). Approfondisci
Note legali