Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Persecuzione-Inseparabili. Il fuoco amico dei ricordi - Alessandro Piperno - copertina

Persecuzione-Inseparabili. Il fuoco amico dei ricordi

Alessandro Piperno

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
In commercio dal: 22 marzo 2016
Pagine: 693 p., Brossura
  • EAN: 9788804661252
Salvato in 8 liste dei desideri

€ 13,60

€ 17,00
(-20%)

Punti Premium: 14

Venduto e spedito da IBS

spinner

Disponibilità immediata

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Persecuzione-Inseparabili. Il fuoco amico dei ricordi

Alessandro Piperno

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Persecuzione-Inseparabili. Il fuoco amico dei ricordi

Alessandro Piperno

€ 17,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Persecuzione-Inseparabili. Il fuoco amico dei ricordi

Alessandro Piperno

€ 17,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 14,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Luglio 1986. Leo Pontecorvo, quarantottenne medico di successo, viene accusato di un reato ripugnante. Dalla sera alla mattina, il professor Pontecorvo si ritrova trasformato nell'oggetto privilegiato del pubblico biasimo, vittima inerme di odio, pettegolezzo, delazione, calunnie, intimidazioni. Ciò che lo annienta, tuttavia, è il silenzio della moglie e dei figli. Che siano loro i primi a non credere alla sua innocenza? La sua è la storia di un uomo di successo giunto alla resa dei conti. Una figura che non potrà non determinare anche i destini dei due figli, Filippo e Samuel: indolente e superficiale il primo, brillante e determinato il secondo, non potrebbero essere più diversi, eppure sono sempre stati inseparabili. Fino a quando i loro destini non sembrano invertirsi all'improvviso. Nemmeno l'eccezionale, incrollabile Rachel, che veglia su di loro da quando li ha messi al mondo, può fermare la corsa vertiginosa dei suoi ragazzi lungo il piano inclinato dell'esistenza. Forse, però, potrà difendere fino all'ultimo il segreto impronunciabile che li riguarda tutti...
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,58
di 5
Totale 12
5
4
4
3
3
3
2
0
1
2
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Toshiro

    17/01/2021 11:08:22

    Romanzo diviso in due parti delle quali la prima sicuramente più coesa e più profonda come analisi psicologica. Notevole la capacità dello scrittore di analizzare la personalità del protagonista. Prima nella sua incapacità di riuscire a gestire una situazione che dovrebbe essere alla portata di una qualsiasi persona del suo stato sociale e successivamente nella sua incapacità di difendersi da una accusa infamante quanto falsa. Nella seconda parte del romanzo che narra le vicende dei due figli, pur essendo la narrazione più varia e in un certo senso meno "statica" , il libro non raggiunge la profondità della prima parte anche se rimane comunque una narrazione più che piacevole con una scrittura che pur cedendo ad alcune raffinatezze di troppo resta comunque di un livello molto alto.

  • User Icon

    ilgladiatore

    14/05/2020 07:18:01

    Utilizzo maldestro a parte dell'imperfetto al posto del congiuntivo, il "romanzo" è veramente pesante (un mattone) sia per il pomposo utilizzo del feedback sia per la mancanza di dialoghi diretti che ne avrebbero alleggerito e divertito la narrazione. Se poi mettiamo sul piatto anche il programma spazzatura che è stato (per fortuna) "Non è la Rai", direi che si supera alla grande il concetto di trash.

  • User Icon

    Nausifane

    12/05/2020 19:55:01

    Seguito di Persecuzione. Qui i protagonisti sono i fratelli Pontecorvo, i figli del professor Leo Pontecorvo, protagonista del romanzo precedente. Piperno porta a termine e svela alcuni retroscena, ma il libro può essere compreso perfettamente anche senza la lettura del precedente.

  • User Icon

    Laura

    10/11/2019 09:13:55

    Ha vinto lo Strega. Mah!

  • User Icon

    Veronica

    20/09/2019 10:14:07

    Seguito dello stupendo 'Persecuzione' (che già mi era piaciuto moltissimo!), questo libro è veramente fantastico! C'è tutto: storia avvincente, drammi famigliari, tradimenti e un intreccio veramente riuscito!

  • User Icon

    silvia

    21/09/2018 16:12:09

    “Inseparabili” sviluppa e approfondisce alcuni temi che erano già stati affrontati in “Persecuzione”. Se nel primo romanzo avevamo visto la netta contrapposizione tra il personaggio di Leo e quello di Rachel, come i due stereotipi di ebreo, uno sottomesso e rassegnato, l’altra aggressiva e risoluta, qui la contrapposizione è tutta tra i due fratelli, cresciuti nell’illusoria convinzione di essere inseparabili, proprio come i pappagallini che non possono sopravvivere l’uno senza l’altro. Ed è proprio l’essere cresciuti con l’angoscioso ricordo del padre che finì i suoi giorni chiuso nel seminterrato della casa, senza che nessuno della famiglia avesse fatto un passo significativo per dargli conforto, che accentua ed esaspera quelli che erano stati accennati come i limiti caratteriali dei due fratelli. Essi appaiono come due poli opposti, che si respingono e si attraggono: se Filippo, con la sua dislessia, trova grandi difficoltà nello studio, Samuel apprende con rapidità e profitto; se Filippo sviluppa un fisico robusto e un’attività sessuale intensa e soddisfacente, Samuel è più delicato e la sua insicurezza è la causa dei suoi complicati e anomali rapporti sessuali. Il successo di Filippo arriva solo quando ha la possibilità di dare sfogo al suo estro creativo, mentre il fallimento di Samuel deriva proprio dall’unica volta in cui ha preso decisioni autonome. I due fratelli sono come due entità antitetiche, Caino e Abele, come lo stesso Samuel accenna nel drammatico scontro finale chiarificatore con il fratello. E quello che è più terribile è che di tutto il dramma interiore che distrugge il rapporto tra i due fratelli è testimone e responsabile la madre, che ha sempre represso quei rari momenti di compassione e pietà da cui pure era stata talvolta toccata. L’appartenenza al mondo ebraico è nei romanzi di Piperno di assoluta importanza: lo scontro tra i fratelli, non a caso, si basa anche sull’indignazione sorta in Samuel, nel sentire Filippo accennare, nel suo disco

  • User Icon

    MariaC

    05/02/2018 16:53:12

    "Inseparabili" narra il "dopo Leo". Sono passati 25 anni dal "fattaccio"; ritroviamo Rachel madre possessiva di due figli ormai uomini: gli inseparabili del titolo; Rachel che, da par suo, ha preso in mano le redini della propria vita, e di quella (forse) dei figli, Filippo e Samuel. Due fratelli, due uomini le cui vite sono state inevitabilmente e inesorabilmente segnate dagli avvenimenti che un quarto di secolo prima hanno portato alla rovina del padre, trincerati, per tacito accordo, dietro un assordante silenzio, non possono essere più diversi. Filippo indolente negli studi, sposato ad una donna nevrotica e anoressica, viene "colpito" da un inaspettato successo professionale, accompagnato tuttavia, come contraltare, dalla condanna a morte da parte degli integralisti islamici. Samuel, studi alla Bocconi, brillante negli affari e prossimo alle nozze con la donna perfetta, manda tutto all'aria sia sul piano lavorativo che su quello personale. Entrambi, si comprende, sono rimasti segnati, da quanto accaduto durante l'adolescenza e dalle diverse reazioni dei genitori. Uno stile narrativo diverso: nel primo volume più classico ma pur sempre molto attento alla psicologia dei personaggi, in particolare dei due fratelli che, sembra, si rincorrano per tutto il tempo sino allo scontro conclusivo, laddove il cerchio si chiude, nel medesimo luogo dove si è consumata la fine ingloriosa di Leo Pontecorvo, al centro del "fuoco amico dei ricordi". La lingua originale e la sottile ironia che fa da sfondo alla tragedia di questa famiglia (che può essere letta come la metafora dell'oggi: essere uguale apparire) rendono la lettura scorrevole fluida e appagante.

  • User Icon

    Irina

    07/09/2017 12:32:41

    Cinque punti per la prima parte - Persecuzione. Una storia che regge, piena di punti di riflessione e tanta ironia. La seconda parte, invece - Inseparabili - una vera delusione. Non riesco a capire perche' ha preso lo Strega. Tre punti solo.

  • User Icon

    alberto

    16/01/2017 14:49:57

    Assolutamente inconsistente... Si finisce la lettura solo perchè l'autore sa abbastanza bene come si usano le parole, anche non avendo nulla da dire

  • User Icon

    antonio

    01/08/2015 00:42:34

    Stupendo! Mentre il precedente aveva momenti un po' ripetitivi e noiosi, questo secondo è, a mio parere, praticamente perfetto. Due sentimenti tra tutti: odio nei confronti di Camilla (e non aggiungo altro per non rivelare la trama) e invidia per la grande capacità di scrittura di Piperno. Pochi scrittori possiedono una così grande lucidità nel delineare i personaggi associata a una così nitida proprietà di linguaggio: oserei paragonarlo al primo Moravia (ad esempio degli Indifferenti) o un altro grande come Calvino.

  • User Icon

    Morena

    29/08/2014 12:22:36

    Sempre un po' troppo ampollosa la scrittura di Piperno, specie se valutata in relazione alle vicende che racconta (forse sono io che non capisco che senso abbia il lessico forbito se mi parli del programma tv "Non è la Rai" ...). Comunque le vicende dei fratelli Pontecorvo lasciano il segno: i protagonisti - tutti - vengono ammirabilmente fatti emergere da una trama che non ha nulla di particolarmente nuovo/interessante/avvincente. Buoni tanti spunti di riflessione, in particolare sul tema del capro espiatorio.

  • User Icon

    versasto

    23/08/2013 10:27:42

    Libro bello e intenso, introspettivo e con un modus scrivendi da grande autore della letteratura.

Vedi tutte le 12 recensioni cliente
  • Alessandro Piperno Cover

    Insegna letteratura francese a Tor Vergata. Nel 2005 ha pubblicato per Mondadori Con le peggiori intenzioni, il suo primo romanzo. È inoltre autore dei saggi Il demone reazionario. Sulle tracce del Baudelaire di Sartre (Gaffi 2007) e Contro la memoria (Fandango 2012).Nel 2010 è uscito da Mondadori Persecuzione, che insieme a Inseparabili (premio Strega 2012) dà vita al dittico dal titolo Il fuoco amico dei ricordi e che in Francia è stato finalista ai premi Médicis e Femina e ha vinto il Prix du Méilleur Livre Étranger. Nel 2013 è uscito, sempre per Mondadori, Pubblici infortuni e nel 2016 Dove la storia finisce. Approfondisci
Note legali
Chiudi