Categorie

Enrico Pandiani

Editore: Rizzoli
Collana: Scala italiani
Anno edizione: 2012
Pagine: 378 p. , Rilegato
  • EAN: 9788817055970

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Fabio

    18/10/2016 09.46.48

    Pandiani mi confonde,manca sempre qualcosa per riuscire convincente. Qui ad esempio abbiamo un buon romanzo,con una trama suggestiva e originale,atmosfere giuste,personaggi ben costruiti,dialoghi e metafore di chiara ispirazione chandleriana,eppure poi ti trovi con la strana sensazione che qualcosa proprio non funzioni. Cerco di spiegarmi meglio. Il protagonista sembra il fratellino di Marlowe,è anche simpatico ,poi però te lo ritrovi a sbavare dietro a ogni femmina che incontra,anche se anzianotta e a innamorarsi perdutamente di una che ha appena incontrato,senza che si capisca bene il perché.Mi pare un aspetto che stoni non poco con il duro onesto e coraggioso,disincantato ma altruista che impersona per il 90% della storia. E' anche poco perspicace,visto che il colpevole lo si individua subito,appena entra in scena,ma lui niente,non se ne accorge nemmeno,troppo preso a fantasticare sulla bellezza di turno (praticamente tutti i personaggi femminili della storia). Peccato perché i numeri ci sarebbero tutti.

  • User Icon

    Ferdi

    01/08/2015 22.18.37

    Grande Pandiani. Bel romanzo molto più di un giallo...

  • User Icon

    Lorso57

    14/09/2014 19.55.49

    Non mi ha entusiasmato, interesse e tensione narrativa in crescendo solo nella parte finale: senza infamia e senza lode.

  • User Icon

    frizzante

    17/07/2012 15.56.53

    Il migliore della serie di Pandiani (e non serve avere letto gli altri per godersi l'intelligenza e il divertimento di questa storia!). Bravò!

  • User Icon

    ERos

    04/06/2012 18.44.26

    Pandiani si conferma. Questo quarto libro racconta una storia complessa, intensa e, come negli episodi precedenti, ben scritta con uno stile tagliente e molto efficace. Unico piccolo neo un po' di prevedibilità nella conclusione della storia.

  • User Icon

    iakka60

    22/05/2012 15.55.27

    finalmente torna enrico Pandiani, con i suoi "Italiens" della brigata criminale di Parigi, quindi Mordenti e tutti gli altri poliziotti italo/francesi ! Cosa dire, se non che anche questo e' grande giallo - ambientato anche nella campagna francese - e che sicuramente e' gia' 1 grande successo racconto molto coinvolgente e intrigante , che torna nel tempo fino all'ultimo conflitto mondiale, dove si cela il nodo di tutta la storia bravi Italiens , alla prossima !!

  • User Icon

    SISSIA

    04/05/2012 11.25.10

    Bentornato Mordenti,sono contenta di aver letto un nuovo romanzo che non si assesta sul banale e sui soliti ambienti.Tra tutti è forse quello che mi è piaciuto di più.

  • User Icon

    Carmen

    12/04/2012 13.11.26

    Per chi conosce già "Mordenti" questo libro è una conferma! Per chi non lo conosce ancora, è uno stimolo... Un poliziesco ben scritto, personaggi ben delineati, descrizioni talmente particolareggiate, da farti "sentire" le atmosfere. Bello.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione