Il pianeta dei venti

George R. R. Martin, Lisa Tuttle

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Roberta Rambelli
Editore: Mondadori
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,21 MB
Pagine della versione a stampa: 385 p.
  • EAN: 9788852044106
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 7,99

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Il pianeta dei venti" è abitato dai lontani discendenti di astronauti terrestri lì naufragati molti secoli addietro. Abitano le miriadi di isole che costituiscono le terre emerse del pianeta, e solo pochi di loro hanno la possibilità di usare delle specie di ali che permettono loro di planare sulle correnti. Con il tempo si è costituita una classe a sé stante che detiene il potere di volare e le ali stesse. Maris non appartiene alla classe eletta, è un'orfana figlia di pescatori che vive raccogliendo telline sulla spiaggia, ma ha un sogno: diventare una "volatrice" e far sì che la società del pianeta dei venti non sia più classista e maschilista, ma che la possibilità di imparare a usare le ali sia aperta a tutti...
4,67
di 5
Totale 3
5
2
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Barrion

    22/11/2014 01:57:59

    Un libro molto bello e molto intenso. Prima di tutto, ci terrei a evidenziare anche i meriti della Tuttle, per quanto il suo nome appaia ora oscurato da quello di Martin, visto l'incredibile successo di quest'ultimo: secondo me è una piccola ingiustizia. Il suo apporto dev'essere stato fondamentale nel dare vita alle tante figure femminili, fra cui quella della protagonista, che incontriamo nel racconto. A questo proposito, gli animi dei personaggi sono caratterizzati magistralmente: sono delle persone vere con luci e ombre. La storia, anche se di fantascienza, sembra quasi un'eco delle future Cronache medievaleggianti di Martin. In questo mondo così lontano dal nostro nello spazio e nel tempo, l'umanità si è reincamminata su sentieri già da lungo tempo percorsi; ho avuto l'impressione che fosse tutto pervaso da una disperazione latente. Seguiamo Maris nel suo lungo volo in un periodo di profondi cambiamenti, ma, nonostante i successi, dietro ogni tempesta ce n'è un'altra. La storia è appassionante, avvince, l'intreccio è sia in alcuni momenti avvincenti e densi di avvenimenti, sia a livello più psicologico e riflessivo, a ritmi più lenti, specie verso la fine. Consiglio di leggerlo, perché è scritto benissimo e ha l'incanto del mare, immenso, sempre uguale a sé stesso, ma sempre in subbuglio.

  • User Icon

    marchioni gianfranco

    23/01/2013 11:04:58

    Letto moltissimi anni addietro l'ho cercato per anni e finalmente lo hanno ripubblicato: evviva! Una fantascienza molto umana, poco spettacolare, ma molto molto emozionante. Lo associo a "il lato oscuro delle tenebre", che consiglio a tutti.

  • User Icon

    Luca

    12/10/2012 12:51:48

    L'ho letto svariati anni fa in una vecchia edizione della NORD e posso dire che è veramente un libro avvincente, ma anche toccante e poetico, con quella vena lirica che caratterizzava Martin nelle sue prime opere, e che un po' si è persa invece nelle Cronache. Finalmente l'hanno ripubblicato, da leggere ASSOLUTAMENTE, insieme anche all'altro suo capolavoro "La luce morente", riproposto da poco dalla Gargoyle col maldestro titolo "In fondo al buio"

  • George R. R. Martin Cover

    George Raymond Richard Martin (Bayonne, 20 settembre 1948) è uno scrittore fantasy, di horror e di fantascienza statunitense.Ha pubblicato racconti e romanzi tra cui Fevre Dreams e The Armageddon Rag, vincendo, tra gli altri, i premi Hugo, Nebula, Bram Stoker e Locus.Mondadori ha pubblicato tutti i libri di Le cronache del Ghiaccio e del Fuoco, le raccolte di racconti Le torri di cenere (2007) e I re di sabbia (2008), i romanzi Il Pianeta dei Venti (2012, con Lisa Tuttle) e I fuochi di Valyria (2013). Martin è stato selezionato dalla rivista Time come uno dei "2011 Time 100", una lista delle 100 "persone più influenti del pianeta". Nel 2018 esce la storia di Aegon il conquistatore: Fuoco e Sangue (Mondadori). Nel 2019 esce Nightflyers (Mondadori). Approfondisci
Note legali