Piccolo alfabeto per viaggiatori selvatici - Eleonora Sacco - ebook

Piccolo alfabeto per viaggiatori selvatici

Eleonora Sacco

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 66,02 MB
Pagine della versione a stampa: 272 p.
  • EAN: 9788899438708

nella classifica Bestseller di IBS Ebook eBook - Guide turistiche e viaggi - Consigli e suggerimenti per i viaggiatori

€ 3,49

Punti Premium: 4

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Eleonora è una viaggiatrice nata. Viaggia da sempre, e nel viaggiare incontra persone e ascolta le loro storie, possibilmente nella lingua del posto. Viaggia per gioia e per necessità, per cogliere - con il corpo e non solo con la mente - il nocciolo delle cose. In questo piccolo alfabeto sentimentale, intreccia itinerari insoliti ed etimologie di terre lontane, racconti di avventure spericolate e pensieri sul mondo. Ma anche su come fare lo zaino, su come funziona CouchSurfing, su dove piazzare la tenda e come farsi capire. Racconta cosa vuol dire andare a Tbilisi in autostop e avvistare un fagiano in Transcarpazia, chiacchierare su un vagone della Transiberiana e riscoprire la casa di Sarajevo dove tutto è iniziato. Tra la verità ultima delle babushki e l'estasi dei dervisci rotanti, guarda la steppa con gli occhi allungati e intinge la mano nell'acqua pesante del Mar Caspio, incontra Gesù nell'oasi di Gerico e insegue C?echov ai confini della terra, varca frontiere di filo spinato che dividono ciò che è uguale. Di parola in parola, di orizzonte in orizzonte, ci invita a muoverci in libertà, con consapevolezza, lungo vie poco battute. Ma anche a restare selvatici alle porte di casa. E uscire da sé stessi per ritrovarsi un po' più veri, più saggi, più profondi.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    FranB

    22/10/2020 21:55:25

    Emilio Salgari diceva "Scrivere è viaggiare senza la seccatura dei bagagli", la scrittura dell'autrice, non solo ti trasporta,, coinvolgendo tutti i sensi, ma ti fa venire voglia di prendere uno zaino e correre lontano, perdendosi nei colori e nei profumi del viaggio. Un libricino dal cuore grande che appassiona, trascina e ispira anche l'immaginazione del lettore più sedentario.

Note legali