Piramidi di tempo. Storie e teorie del déjà vu

Remo Bodei

Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2012
Formato: Tascabile
In commercio dal: 5 settembre 2012
Pagine: 152 p., Brossura
  • EAN: 9788815240156
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Ognuno di noi ha provato la netta e improvvisa sensazione di aver già vissuto, in un passato indefinibile, situazioni assolutamente identiche. Tale anomalia ha però cominciato ad attirare ossessivamente l'attenzione di scienziati, filosofi e poeti solo a partire dalla prima metà dell'Ottocento. Attraverso l'analisi di poesie di Shakespeare, Rossetti, Verlaine e Ungaretti, delle teorie filosofiche di Bergson, Benjamin e Bloch e di ipotesi mediche del passato e del presente, Remo Bodei offre una ricostruzione delle diverse storie che si intrecciano su questo tema, e propone una rigorosa spiegazione del fenomeno.

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    gianni

    07/10/2013 20:21:14

    Bodei è una sorta di rabdomante dell'animo, e come tale è capace di svelare dietro l'ovvio l'infinita complicazione che alberga nell'uomo. Il suo esprit de finezze ne fa un pensatore di grande livello. Il libro si legge con grande piacevolezza. Interessantissimi, sul piano speculativo, soprattutto gli ultimi due capitoli e la conclusione. Dietro il déjà vu c'è un confronto fra due visioni del tempo, fra due visioni dell'uomo: Bodei lo sa intuire, spiegare e raccontare.

Scrivi una recensione