Recensioni Poesie

  • User Icon
    29/05/2014 12:34:52

    Poesia di amorosa mancanza e di orologi fermi, rimpianti ancora rincorsi e fuoco di nostalgia; un vero canzoniere di istanti, languidi e atroci come l'intera mappa del cuore umano. Aprire, sfogliare questo libro è aprire una dispensa di ricordi che ancora tuona e rimbomba nella profondità di chi scrive. Wilcock non manca un verso, non esita a tuffarsi nell'errore e a farne materia di pensiero, di forza, di esempio, non esce da sé che per ricondurci nella sua verità più alta e nella nostra più commossa. Una silloge imperdibile, stupenda.

    Leggi di più Riduci