Il poeta e il pendolo

Annamaria Vargiù

Editore: PSEditore
Anno edizione: 2016
Pagine: 220 p., Rilegato
  • EAN: 9788898930869
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 12,26

€ 12,90

Risparmi € 0,64 (5%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Giuseppe

    11/07/2016 17:07:31

    Consiglio vivamente la lettura di questo libro per tutta una serie di motivi: per le tematiche trattate (la vita liceale e le difficoltà che tutti noi abbiamo dovuto affrontare, gli amori giovanili, la povertà e la ricchezza, l'amicizia, gli affetti familiari, la poesia e tantissime altre) per la scorrevolezza e fluidità della scrittura, per la rara capacità della scrittrice/professoressa di ragionare esattamente come farebbe un ragazzino neanche diciottenne; già, perché il libro è scritto in prima persona, ma se non fosse per la copertina, dove ritroviamo titolo e autrice, penseresti davvero a un diario di uno studente e non all'opera di una donna matura ed esperta. Nel corso della storia ti ritroverai a provare sentimenti per ognuno dei personaggi, dato che tutti vengono caratterizzati e a volte ti fermerai a riflettere sui pensieri che essi esprimono riguardo argomenti complessi. Io sono un ventitreenne, e dall'alto della mia esperienza avrei tanto voluto urlare a Sebastiano i miei consigli, ma poi mi son reso conto che io stesso, che tutti noi siamo cresciuti grazie anche alle vicissitudini accadute nelle scuole superiori, che servono tanto ad imparare quanto a diventare uomini. Se posso vantarmi di aver saputo anticipare tutta una serie di eventi che sarebbero accaduti poche pagine dopo, non posso dire lo stesso per il finale, davvero sorprendente e inaspettato. Buona lettura a tutti!

  • User Icon

    Francescacjm

    15/09/2014 18:44:06

    Personalmente questo libro mi è piaciuto tantissimo! Emozionante e vero! L'autrice si è perfettamente immedesimata nei panni di Sebastiano, voce narrante della vicenda, entrando nei panni di un ragazzo di 18 anni con problemi lontani da quelli dei diciottenni, diverso per la sua condizione economica ma soprattutto per quella interiore. La scrittrice (una professoressa) conoscendo a fondo gli adolescenti ha saputo raccontare anche tipiche vicende scolastiche che rimandano un po' tutti con la mente ai tempo del liceo! La storia é inoltre accompagnata dalla musica dei nightwish, che creano una sorta di colonna sonora! Ho molto apprezzato questo libro, una buona lettura che lascia un po' di nostalgia appena la si conclude

Scrivi una recensione