Il ponte di Waterloo

Waterloo Bridge

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Waterloo Bridge
Regia: Mervyn LeRoy
Paese: Stati Uniti
Anno: 1940
Supporto: DVD
Salvato in 12 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 10,78 €)

A Londra durante la prima guerra mondiale una ballerina e un ufficiale s'incontrano e si amano. Lui parte per il fronte, vien dato per morto. Lei diventa una prostituta. Lui torna.
2
di 5
Totale 2
5
0
4
0
3
1
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    renato

    23/07/2019 15:20:04

    Un buon film d'epoca, ai suoi tempi un grande successo. Magari datato nella narrazione dei sentimenti ma piacevole alla visione. Alla fin fine un vero classico.

  • User Icon

    Michele Bettini

    01/11/2018 16:11:06

    Assurdo, inverosimile e disgustoso. Il verismo generalmente non corrisponde alla logica.

  • Film in bianco e nero
  • Produzione: A & R Productions, 2014
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 103 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono);Inglese (Dolby Digital 1.0 - mono)
  • Formato Schermo: 1,37:1
  • Area2
  • Vivien Leigh Cover

    Nome d'arte di V. Mary Hartley, attrice inglese. Nata in India, arriva in Inghilterra all'età di sei anni, dopo la fine della prima guerra mondiale. Iscritta a una scuola religiosa, viene portata a teatro dalla madre e, conquistata dalla recitazione, comincia a partecipare a qualche spettacolo. Si sposa nel 1932 ma la vita matrimoniale non le basta e si concentra sull'attività teatrale, debuttando sul grande schermo nel 1934 in Things Are Looking Up (Le cose stanno migliorando) di A. de Courville. Sul set di Elisabetta d'Inghilterra (1937) di W.K. Howard si innamora di L. Olivier e nel 1938 lo segue a Hollywood, dove viene presentata al produttore D.O. Selznick, alla ricerca della protagonista di Via col vento (1939) di V. Fleming. Pochi giorni dopo il provino, l'ambitissimo ruolo di Rossella... Approfondisci
  • Robert Taylor Cover

    "Attore statunitense. Iscritto a medicina per volere del padre, abbandona gli studi per seguire la passione della musica, alla quale si dedica fino a quando non viene scritturato dalla mgm. Esordisce nel 1934 con un film di D. Butler, Handy Andy, e conquista, grazie alla prestanza fisica e a un film in coppia con G. Garbo (Margherita Gautier, 1936, di G. Cukor) la fama e l'etichetta del bell'amoroso (Il ponte di Waterloo, 1940, di M. LeRoy), poi sfruttate in vari film in costume (Quo Vadis, 1951, di M. LeRoy; Ivanhoe, 1952, di R. Thorpe) e avventurosi (L'ultima caccia, 1956, di R. Brooks; Il dominatore di Chicago, 1958, di N. Ray), prima del malinconico declino (Passi nella notte, 1964, di W. Castle, accanto alla ex moglie B. Stanwick)." Approfondisci
Note legali