Il popolo perduto. Per una critica della sinistra

Mario Tronti,Andrea Bianchi

Editore: Nutrimenti
Collana: Igloo
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 7 febbraio 2019
Pagine: 143 p., Brossura
  • EAN: 9788865946435

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Società, politica e comunicazione - Politica e governo - Ideologie politiche - Socialismo e ideologie democratiche di sinistra

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Quali gli errori del passato e quali le prospettive per il futuro? Il padre dell'operaismo, Mario Tronti, analizza le ragioni che hanno portato la sinistra a perdere buona parte del suo popolo. Riflette su cosa sarebbe necessario — tornando a parlare di lavoro, di bisogni, di sicurezza, di stato sociale — per restituire senso, riconoscibilità e forza alla parola sinistra. Sottolinea l'importanza della 'libertà di pensare', in un tempo in cui l'individualismo dominante, la personalizzazione, l'epidemia dell'antipolitica, la politica come evento mediatico e il peso della finanza globale rischiano di rendere 'falsa' la democrazia.

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: