Stripe PDP
Salvato in 183 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
La possibilità di un'isola
11,05 € 13,00 €
;
LIBRO
Venditore: IBS
+110 punti Effe
-15% 13,00 € 11,05 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,05 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
IL LIBRO di DALLAVALLE SRL
12,35 € + 3,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
11,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
13,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Fozzi Libri
13,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
12,35 € + 5,95 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
13,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 8 gg lavorativi Disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
13,00 € + 8,00 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
SUKKAZONE
13,00 € + 10,00 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libraccio
7,02 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,05 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
IL LIBRO di DALLAVALLE SRL
12,35 € + 3,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
11,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
13,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Fozzi Libri
13,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
12,35 € + 5,95 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
13,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 8 gg lavorativi Disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
13,00 € + 8,00 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
SUKKAZONE
13,00 € + 10,00 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libraccio
7,02 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
La possibilità di un'isola - Michel Houellebecq - copertina
La possibilità di un'isola - Michel Houellebecq - 2
La possibilità di un'isola - Michel Houellebecq - 3
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

La possibilità di un'isola Michel Houellebecq
€ 13,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

«Chi, fra voi, merita la vita eterna?»

«La clonazione ci sarà. Certe cose sono irreversibili. Tutto quello che la scienza può permettere sarà realizzato, anche se ciò modifica profondamente quello che noi consideriamo oggi come umano, o come auspicabile»Michel Houellebecq, da un'intervista a Le Monde

«Da uno degli scrittori più discussi oggi in circolazione, una storia di provocazioni estreme, governata da eros e morte, su cui la critica si è divisa»la Repubblica

«Ciò che si continua ad apprezzare in Houellebecq è la sua capacità di osservare con sguardo impietoso e disincantato una realtà come quella contemporanea, fatta di sentimenti degradati e mercificati, di sesso ripetitivo e meccanico, di cinismo miserevole e di patetici tentativi di coprire un grande vuoto»La Stampa

In un futuro inquietante, dominato da cloni che sembrano aver pagato l'immortalità con la perdita della capacità di ridere, piangere e provare emozioni autentiche, due misteriosi personaggi, Daniel24 e Daniel25, trovano i diari del loro "originale", Daniel1, vissuto ai nostri giorni. La lettura commuoverà molto Daniel25 che conoscerà così la sofferenza, distruggendo il sogno dell'immortalità dei suoi creatori. Provocatorio, ironico, il romanzo di Michel Houellebecq è una riflessione sul senso della vita che viviamo e sulla possibilità di replicarla.

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2
2009
Tascabile
20 giugno 2007
398 p., Brossura
9788845258695

Valutazioni e recensioni

4,08/5
Recensioni: 4/5
(26)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(13)
4
(8)
3
(1)
2
(2)
1
(2)
Ire
Recensioni: 3/5

Ma dunque, riguardo Houellebecq c'è poco da dire: o lo ami, o lo odi. Le vie di mezzo non sono contemplate. Eppure, eppure sono ancora combattuta. Diciamo che la prima parte, ma forse anche fino a 3/4 di libro, uhm, l'ho trovata un po' troppo cruda. La vita di Daniel1, ricco comico, è completamente affondata in quella che è una contemporanea way of life e la sua vita non è altro che un palcoscenico, in fin dei conti fatto di niente. Houellebecq descrive l'individuo moderno come un essere senza prospettive, ormai perduto, tendenzialmente ipocrita. Cosa ci resta allora? Tutta l'apatia si cerca di superarla attraverso il sesso, ripetitivo e eccessivo, descritto senza mezzi termini, e dalla speranza di una vita immortale (non migliore). Il racconto, poi, è alternato dai commenti di Daniel24 e Daniel25, i due cloni del futuro che vivono una vita ancora più vuota, senza emozioni e senza più relazioni e che hanno memoria del passato attraverso gli scritti del loro antenato. Che prospettive allora? Interessante, davvero interessante. Un tuffo di riflessione nel presente, nel passato e nel futuro. "Nella prima parte della vita, ci si rende conto della propria felicità solo dopo averla perduta. Poi viene un'età, una seconda età, in cui si sa già, nel momento in cui si comincia a vivere una felicità, che si finirà col perderla."

Leggi di più Leggi di meno
pier
Recensioni: 5/5

capolavoro. ho letto tutti i libri di Houellebecq ma questo è il mio preferito. Rappresenta l'apice della produzione dello scrittore francese. Esiste in mezzo al tempo la possibilità di un'isola.

Leggi di più Leggi di meno
Nick
Recensioni: 5/5

Forse, il libro più bello di Houellebecq, assieme a Piattaforma. Leggetelo e leggete altri romanzi di quest'autore perché è sicuramente una delle migliori menti del nostro secolo.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,08/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(13)
4
(8)
3
(1)
2
(2)
1
(2)

Voce della critica

Con La possibilità di un’isola (398 pagine, 11 euro), tradotto da Fabrizio Ascari per Bompiani, ci troviamo di fronte a un libro dal chiaro ed evidente sapore profetico. Sì, perché ciò che a Michel Houellebecq riesce meglio non è semplicemente scrivere delle opere accattivanti. Perniciose. Scomode. Ma soprattutto indossare i panni del preveggente, di colui che vede prima. Che immagina. Che prefigura. Affrontare il tema della vita eterna significa scomodare i grandi temi religiosi, rileggere in toto la stessa umanità, rivoltandola come un calzino.

La visione dell’autore francese prevede l’idea dell’uomo come di un soggetto finito, imperfetto, destinato a suicidarsi collettivamente per consentire l’avvento di epoche apocalittiche e l’affermarsi di una nuova razza, i Futuri, entità libere dai complessi, dalle ambiguità, dalle ristrettezze fisiche ed emotive degli esseri umani. A questo stadio ontologicamente evoluto si arriverà attraverso una fase intermedia, quella dei neoumani, creature oramai incapaci di provare sentimenti e, in particolar modo, di temere la morte. Perché questa verrà debellata. Superata definitivamente mediante la conservazione del codice genetico di ogni singolo individuo, destinato a rinascere ogni volta, secondo una sequenza esistenziale, in pratica, infinita. Eterna, appunto.

Succede a Daniel, il protagonista di questo romanzo di Michel Houellebecq, un comico politicamente scorretto le cui vicissitudini lo porteranno ad avvicinarsi alle suggestioni degli Elohimiti, una setta para-religiosa che preconizza il ritorno di esseri alieni, artefici della vita sul pianeta terra. Una tesi molto hard sulla quale Houellebecq costruisce una narrazione cupa e distopica che come sempre stimola il lettore a interrogarsi sugli sviluppi elicoidali del futuro, nelle cui trame, ci sussurra all’orecchio lo scrittore, potrebbero celarsi applicazioni scientifiche capaci di cancellare del tutto i valori, la morale, i riferimenti tutti sui quali per millenni il nostro mondo si è plasmato.

Recensione di Alessandro Orofino

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Michel Houellebecq

1958, La Réunion

Dopo un’infanzia e un’adolescenza segnate dall’abbandono familiare (a sei anni, viene affidato alla nonna paterna della quale ha preso il cognome come pseudonimo e con lei vive a Dicy, poi a Crécy-la-Chapelle) e dalla vita di collegio, ha scoperto il proprio maestro in H.P. Lovecraft («Non partecipo mai a quanto mi circonda, sono sempre fuori posto»), al quale ha dedicato la sua prima opera, la biografia H.P. Lovecraft. Contro il mondo, contro la vita (H.P. Lovercraft. Contre le monde, contre la vie, 1991). Dopo la raccolta di versi La ricerca della felicità (La Poursuite du Bonheur, 1992), ha pubblicato il suo primo romanzo, Estensione del dominio della lotta (Extension du domaine de la lutte, 1994), radicale denuncia della miseria affettiva dell’uomo...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore