Salvato in 42 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
La presa di Macallè
11,40 € 12,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
La presa di Macallè 110 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,40 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
La Libreria Talpa
8,00 € + 6,50 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria della Spada
9,60 € + 5,00 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Diraco Store
11,46 € + 4,90 € Spedizione
Disponibile in 1 gg lavorativi Disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
11,40 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
CARTOLIBRERIA GIORGIO LIETO
12,00 € + 4,90 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
11,40 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
12,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Librightbooks
12,00 € + 5,30 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
12,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
12,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
IL PAPIRO
12,00 € + 7,00 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Gullà
7,00 € + 4,50 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
LOMELLIBRO
6,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Antica Libreria Srl
6,00 € + 6,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libreria Gullà
8,00 € + 4,50 € Spedizione
Disponibile in 7 gg lavorativi Disponibile in 7 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libreria Tara
8,80 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Il Muro di Tessa Studio bibliografico
10,00 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libraccio
6,48 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,40 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
La Libreria Talpa
8,00 € + 6,50 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria della Spada
9,60 € + 5,00 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Diraco Store
11,46 € + 4,90 € Spedizione
Disponibile in 1 gg lavorativi Disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
11,40 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
CARTOLIBRERIA GIORGIO LIETO
12,00 € + 4,90 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
11,40 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
12,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Librightbooks
12,00 € + 5,30 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
12,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
12,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
IL PAPIRO
12,00 € + 7,00 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Gullà
7,00 € + 4,50 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
LOMELLIBRO
6,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Antica Libreria Srl
6,00 € + 6,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libreria Gullà
8,00 € + 4,50 € Spedizione
Disponibile in 7 gg lavorativi Disponibile in 7 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libreria Tara
8,80 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Il Muro di Tessa Studio bibliografico
10,00 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libraccio
6,48 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
La presa di Macallè - Andrea Camilleri - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

La presa di Macallè Andrea Camilleri
€ 12,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Nell'anno di grazia 1935, quello della guerra d'Abissinia, Michilino è un "picciliddro". Figlio della Lupa, fascista perfetto, arruolato nella milizia di Cristo grazie a prima comunione e cresima, il bambino si cerca a tentoni tra un padre che si "ringalluzza con la creata di casa" e una madre che si dà alla "penetrante conversazione" con un prete. Il professore Gorgerino, pedofilo e capo dell'opera nazionale balilla, lo introduce alla ginnastica degli spartani brutalizzandolo per festeggiare di volta in volta la presa di Macallè, di Tacazzè, Axum. Ed è proprio durante i festeggiamenti per la presa di Macallè che il bambino dall'infanzia manomessa decide di farsi vendicatore, trasformandosi in un pluriomicida soldato della milizia del Duce e di Cristo.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2003
26 settembre 2003
274 p., Brossura
9788838918964

Valutazioni e recensioni

3,06/5
Recensioni: 3/5
(99)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(38)
4
(5)
3
(12)
2
(13)
1
(31)
immagi77
Recensioni: 5/5

Come entrare in un periodo storico non vissuto personalmente attraverso gli occhi di un ragazzino che sta crescendo e che sta cercando di comprendere tutte le atrocità che vive da solo, senza modelli consoni né sensati. Un colpo al cuore che invita a riflettere perché tali bestialità non avvengano mai più...

Leggi di più Leggi di meno
DarGoo
Recensioni: 5/5

Sullo sfondo la vuota retorica imperialista, che sostiene e alimenta le meschinità dei singoli. Una vittima che, inesorabilmente, si trasforma in carnefice. Testo volutamente crudo, esplicito, eccessivo. Un romanzo necessario, che i lettori abituali di Camilleri potrebbero trovare troppo provocatorio. A mio avviso un capolavoro.

Leggi di più Leggi di meno
Elena
Recensioni: 2/5

Credo che questo sia il libro più crudo ed estremo di Camilleri.La storia di Michelino,giovane fascista assuefatto alla violenza ed alla superiorità razziale dalla propaganda,è delirante e portata ad un punto di non ritorno per rendere al lettore l'effetto della retorica fascista sui bambini e le riprovevoli azioni compiute dagli adulti sotto l'egida di questi ideali.Certamente l'obiettivo è stato raggiunto ma il libro richiede un notevole stomaco per essere letto fino in fondo.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,06/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(38)
4
(5)
3
(12)
2
(13)
1
(31)

La recensione di IBS

Dopo Il re di Girgenti, ecco di nuovo Andrea Camilleri alle prese con un genere finora meno frequentato, ma non meno stimolante dei racconti gialli a cui deve notorietà e successo: il romanzo storico. La presa di Macallè narra una storia frutto di pura fantasia, calata però in un contesto di avvenimenti realmente accaduti. Lo scenario è quello della Sicilia di inizio secolo, magistralmente descritta dall'autore che ricrea abilmente atmosfere e situazioni legate alla sua infanzia e alla sua giovinezza. Ispirandosi al prezioso patrimonio dei ricordi, Camilleri immagina, ambientandola nella Vigàta del 1935, la sconcertante parabola esistenziale di un bambino di sei anni, vittima delle aberrazioni della società del suo tempo. Michilino, figlio del camerata Giugiù, è un ragazzino come molti del suo tempo, diviso tra famiglia, studio e adunate dell'opera nazionale balilla. L'unico particolare che lo differenzia dai compagni della stessa età è una precoce maturazione sessuale che attira le attenzioni perverse e violente di chi lo circonda. Dovrà dunque vedersela con gli assalti del professore pedofilo, le astuzie della vedova passionale, l'ambiguità della giovane cugina che lo inizia alle gioie dei sensi. L'ambiente di casa non gli riserva sorprese migliori: i tradimenti del padre, stimato gerarca fascista, e le prodezze amatorie della madre con il prete del paese portano ben presto la famiglia allo sfascio. E così il giovane Michilino, privo di saldi riferimenti affettivi e morali, vivace e sensibile ma sempre più condizionato dalle suggestioni della retorica fascista e dall'estremismo religioso, cade nell'abisso del fanatismo, che confonde cielo e terra, politica e religione, trasfigurandosi in un angelo vendicatore del fascio e della fede. Fino al delirante, amarissimo epilogo.
La presa di Macallè è un romanzo dai toni crudi, caratterizzato da una trama e da personaggi volutamente esagerati. La narrazione stilisticamente impeccabile, avanza piacevolmente, servendosi dell'ormai caratteristico linguaggio creato dallo scrittore siciliano in cui si confondono sapientemente termini italiani e dialettali. Con questa parabola grottesca, sospesa tra tragedia e comicità, Andrea Camilleri realizza lo spaccato di un'epoca ma soprattutto attua un'accorata denuncia della violenza bruta, delle passioni fini a se stesse, degli ideali distorti che hanno il potere di corrompere l'innocenza fino a un punto di non ritorno.

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Andrea Camilleri

1925, Porto Empedocle (Agrigento)

Nato a Porto Empedocle (Agrigento), Andrea Camilleri ha vissuto per anni a Roma.  Dal 1939 al 1943, dopo un periodo in un collegio da cui viene espulso, studia ad Agrigento al Liceo Classico Empedocle dove ottiene la maturità classica senza dover sostenere l’esame a causa dell’imminente sbarco degli alleati in Sicilia. A giugno inizia, come ricorda lo scrittore, "una sorta di mezzo periplo della Sicilia a piedi o su camion tedeschi e italiani sotto un continuo mitragliamento per cui bisognava gettarsi a terra, sporcarsi di polvere di sangue, di paura".  S’iscrive all’Università (Facoltà di lettere) ma non si laureerà mai. Si iscrive anche al Partito Comunista.Inizia a pubblicare racconti e poesie e vince il Premio...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore