La prigione della monaca senza volto

Marcello Simoni

Editore: Einaudi
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 685,92 KB
  • Pagine della versione a stampa: 392 p.
    • EAN: 9788858430446

    nella classifica Bestseller di IBS eBook - Narrativa italiana - Gialli - Gialli storici

    pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

    Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

    Disponibile anche in altri formati:

    € 8,99

    Venduto e spedito da IBS

    9 punti Premium

    Scaricabile subito

    Aggiungi al carrello Regala

    non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

    Descrizione
    Anno del Signore 1625. A Roma governa Urbano VIII, Milano è sotto il dominio spagnolo. Girolamo Svampa, sempre piú deciso a chiudere i conti con il suo nemico mortale, Gabriele da Saluzzo, viene coinvolto nell'indagine più pericolosa della sua vita. Il rapimento di una benedettina, figlia del fedele bravo Cagnolo Alfieri, lo porta nella città ambrosiana, dove si imbatte in due enigmi. Il primo riguarda il cadavere pietrificato di una religiosa. Il secondo una monaca murata in una cripta per aver commesso crimini innominabili: suor Virginia de Leyva, la celebre Monaca di Monza. Quest'ultima sembra informata su particolari che potrebbero svelare il mistero della pietrificazione, e inizia a esercitare sull'inquisitore un pericoloso ascendente. Vittima dopo vittima, incalzato dal cardinale Federigo Borromeo - e aiutato da Cagnolo, dall'enciclopedico padre Capiferro, ma soprattutto dalla bella e audace Margherita Basile - lo Svampa scoprirà che il segreto della trasmutazione in pietra risale alle avventure occorse a un pellegrino in Egitto. E ritroverà sulla sua strada un rivale abilissimo che potrebbe risultare impossibile da sconfiggere.

    Recensioni dei clienti

    Ordina per
    • User Icon

      Attilio Alessandro Bollini

      12/02/2019 08:58:28

      Simoni non delude mai: in ogni suo romanzo ritrovi la sua grande cultura. Meravigliosa la descrizione della Milano del 600, città d'acqua e di nebbie. Complimenti!

    • User Icon

      Camilla

      06/02/2019 16:32:25

      Simoni è una certezza. Personaggi profondi, ambientazioni indimenticabili.

    • User Icon

      mary

      06/02/2019 13:56:03

      questi trhiller storici di Simoni cominciano ad essere un tantino ripetitivi....

    Scrivi una recensione