Categorie

Antonio La Penna

Editore: Laterza
Edizione: 2
Anno edizione: 2003
Pagine: 192 p.
  • EAN: 9788842068563
Usato su Libraccio.it € 6,48

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Piero Giombi

    01/03/2012 12.34.00

    Secondo La Penna, la poesia dell'imperatore Adriano sull'animula (oh animuccia pallida, biancastra, andrai tra poco in luoghi freddi, nudi, né, come eri solita, scherzerai) è scherzosa e non mostra affatto "tetra malinconia", come sosteneva lo storico statunitense Chester Starr. Ho controllato sulla fonte, l'Historia Augusta: questi versi furono dettati da Adriano in punto di morte, quando era talmente disperato da aver dato ordine di uccidere tutti i suoi nemici (fu fermato dal suo successore, Antonino Pio). Anche i professori emeriti di Filologia Latina alla Normale sbagliano.

Scrivi una recensione