La prima notte del giudizio (Blu-ray) di Gerard McMurray - Blu-ray

La prima notte del giudizio (Blu-ray)

The First Purge

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The First Purge
Paese: Stati Uniti
Anno: 2018
Supporto: Blu-ray
Salvato in 12 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 8,87 €)

Sfogare la propria aggressività in 12 ore durante le quali tutto è concesso. Com'è arrivata la società a decretare questa legge?

Dietro ogni tradizione si cela una rivoluzione. Dopo l'Independence Day, assisti alla nascita dell'annuale "Sfogo", le 12 ore prive di regole. Benvenuti nel movimento che ha inizio come un semplice esperimento: La prima notte del giudizio. Per abbassare il tasso di criminalità sotto l'1 percento per il resto dell'anno, i Nuovi Padri Fondatori d'America (NFFA) sperimentano una teoria sociologica che dà libero sfogo all'aggressione per la durata di una notte in una comunità isolata. Quando però la violenza degli oppressori incontra la rabbia degli emarginati, il contagio esploderà dai confini periferici della città espandendosi per tutta la nazione.
1,83
di 5
Totale 6
5
0
4
0
3
1
2
3
1
2
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    exa80

    12/05/2020 22:49:50

    Quarto capitolo della saga: qui la critica socio/politica sembra anche più accentuata che nei precedenti film. Il film scorre bene e le scene di violenza sono molte ma non estreme.

  • User Icon

    rafale

    21/09/2019 10:42:20

    Una sceneggiatura lacunosa e deficitaria, manchevole di atmosfera e di tensione, con cavolate sparse in ogni dove, senza verve e con poca incisività. Sicuramente il peggiore dei 4 (finora) capitoli della serie.

  • User Icon

    Dario

    11/03/2019 13:48:17

    Orrido. Purtroppo di questo film non riesco a salvare proprio nulla: attori, regia, storia.. Peccato perché la serie the purge era anche partita bene, i primi due film intrattenevano sicuramente.. La cosa più grave che ho riscontrato è che la storia narrata non è interessante; contrariamente agli altri film qui non si simpatizza per i protagonisti, anzi, non si vede quasi l'ora che ci sia lo sfogo in modo tale che il film finisca. Assolutamente insufficiente. Non lo consiglio.

  • User Icon

    gipal

    10/03/2019 19:22:26

    Prequel un po' inutile, che nulla aggiunge all'idea originale. Ha il pregio di mantenere un buon ritmo che rende la visione gradevole, nonostante una sceneggiatura non proprio eccelsa. Nel complesso un prodotto d'intrattenimento tutto sommato godibile.

  • User Icon

    Matteo

    09/03/2019 20:26:39

    L'ho trovato molto inferiore agli altri, nulla di nuovo e in alcuni punti fin troppo scontato, acquistato solo per completare la saga

  • User Icon

    Alessio

    21/09/2018 21:47:59

    Giudico il valore del film e non del prodotto o del servizio ibs. La pellicola racconta il primo "sfogo", già narrato nei tre precedenti film di cui risulta un prequel. Definirlo horror é sbagliato, di terrore nel film neanche un accenno. La sceneggiatura soffre troppo: il film parte bene, ci si aspetta che evolva da un momento all'altro ma fino alla fine risulta molto lento e noioso. Non ho amato la scelta di far apparire come protagonisti e difensori della pace criminali incalliti. Per me, del film, se ne poteva benissimo fare a meno e lasciare la trilogia originale immutata.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente

Alle origini dello Sfogo, mentre nella saga distopica la critica politica prevale sul thriller

Trama

Per abbassare il tasso di criminalità sotto l'1 percento per il resto dell'anno, i Nuovi Padri Fondatori d'America (NFFA) sperimentano una teoria sociologica che dà libero sfogo all'aggressione per la durata di una notte in una comunità isolata. Quando però la violenza degli oppressori incontra la rabbia degli emarginati, il contagio esploderà dai confini periferici della città espandendosi per tutta la nazione.

Alle origini dello Sfogo, mentre nella saga distopica la critica politica prevale sul thriller

Trama

Per abbassare il tasso di criminalità sotto l'1 percento per il resto dell'anno, i Nuovi Padri Fondatori d'America (NFFA) sperimentano una teoria sociologica che dà libero sfogo all'aggressione per la durata di una notte in una comunità isolata. Quando però la violenza degli oppressori incontra la rabbia degli emarginati, il contagio esploderà dai confini periferici della città espandendosi per tutta la nazione.

  • Produzione: Universal Pictures, 2018
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 103 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS HD 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese; Spagnolo
  • AreaB
Note legali