Recensioni Il principe del fuoco

  • User Icon
    31/07/2016 15:11:37

    Ho comprato questo libro in un mercatino dell'usato ed è stata un'intuizione vincente perché in pochi giorni ne ho finito la lettura con grande godimento: il romanzo, ambientato nel Regno di Napoli al tempo delle guerre con i Francesi, nei primi decenni del XVI secolo, narra le alterne fortune di Giovanni Pepere, un morto di fame che in battaglia salva casualmente la vita del Vicerè El Virrey ottenendone in cambio la benevolenza e terre che saprà sfruttare con acutezza; ma si sa, la vita presenta alti e bassi e perciò, dopo aver assistito alla rapida ascesa del Pepere, quando la ruota della fortuna cambierà improvvisamente direzione, il testardo "cafone" perderà in un baleno tutto quanto era riuscito ad accaparrarsi. Macchi ha saputo scrivere una parabola umana accattivante rivelandosi abile prestigiatore della lingua italiana perché anche grazie alla sua scrittura veloce e puntuale il suo romanzo è così facilmente fruibile

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    04/09/2012 17:47:51

    Avendo già letto gli altri romanzi di Macchi, posso solo confermare il mio giudizio: per me è lo scrittore italiano che oggi meglio sa usare la nostra stupenda lingua. Oltre al lavoro di scavo descrittivo-psicologico dei singoli personaggi (mi pare di conoscerli di persona) e la Storia sempre presente nell'intreccio narrativo, in ogni pagina, sia in questo bel romanzo sia negli altri, trovo sempre metafore, colori, perifrasi e via dicendo che mi segno a parte tanto sono efficaci ed espressive. Grazie Livio.

    Leggi di più Riduci