Categorie

Michele Cataldi

Editore: Giuffrè
Anno edizione: 2006
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XXXV-616 p.
  • EAN: 9788814123344

L'opera offre un vasto panorama del procedimento monitorio, nella fase priva di contraddittorio ed in quella dell'opposizione, individuandone gli aspetti più problematici ed esponendo una ragionata rassegna delle possibili soluzioni proposte dalla dottrina e dalla giurisprudenza di merito, di legittimità e costituzionale, con particolare attenzione alle esigenze della prassi degli operatori del diritto.
Il rito monitorio, nel suo complesso, viene analizzato anche alla luce dei principi del giusto processo, dell'introduzione del rito societario (d.lgs. 17.1.2003 n. 5) e delle riforme del rito ordinario di cognizione e dell'esecuzione forzata apportate dal decreto sulla competitività (d.l. 14.3.2005 n. 35, conv. con modifiche nella l. 14.5.2005 n. 80 e corretto dalla l. 28.12.2005,n. 263), per verificare quanto tali innovazioni normative abbiano influito sulla disciplina del procedimento per decreto ingiuntivo e sugli orientamenti dottrinali e giurisprudenziali già consolidati in materia. Inoltre, nella trattazione dei diversi istituti processuali, vengono effettuati raffronti con altri procedimenti e provvedimenti di tutela del credito (come, ad esempio, il procedimento sommario in materia societaria e l'ordinanza ingiunzione di cui all'art. 186 ter c.p.c.) per verificarne analogie e differenze, strutturali e di disciplina, con il decreto ingiuntivo.
Una parte specifica del testo è dedicata all'esecuzione coattiva dell'ingiunzione ed alle relative problematiche connesse alle peculiarità dell'ingiunzione quale titolo esecutivo.