Recensioni Il profumo segreto dei fiori

  • User Icon
    30/09/2019 12:57:01

    Non mi è piaciuto.. Sarà che dopo aver letto "la casa degli scandali" che è stupendo, nessuno mi sembra più all'altezza.. Questi due libri hanno anche qualche analogia.. La ragazza che arriva dalla Gran Bretagna e trova lavoro in una antica dimora, ma la storia è tutta diversa.. Sono rimasta un po' delusa..

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    11/03/2019 08:14:43

    Mi aspettavo molto di più. Il titolo, la trama, l'ambientazione promettevano grandi suggestioni, che rimangono totalmente inespresse. Una scrittura poco incisiva, incapace di tenere viva l'attenzione sulla trama (nonostante il tentativo di inserire intrighi e misteri), come pure di evocare immagini (e profumi) nella mente di chi legge. Peccato! Giudizio poco lusinghiero :(

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    02/05/2018 08:10:53

    Ho abbandonato questo romanzo a pagina 118, dopo aver compiuto più sforzi per proseguire lungo la storia. Infatti ha un’aura negativa fin dai primi due capitoli e risulta poi successivamente sempre più sgradevole. Una trentaseienne inglese si trasferisce da Londra alla Provenza per lavoro, nel 1956, e lì conoscerà gente molto cupa e stravagante, compresi i suoi datori di lavoro, ma anche gli ospiti della villa e la gente che conoscerà man mano: pare tutta gente vuota o inquieta e la stessa protagonista è pervasa dall'inquietudine. Penso di aver letto fin troppo di questo libro e lo sconsiglio a tutti.

    Leggi di più Riduci
  • Un libro pieno di profumi floreali in grado di evocare molteplici sensazioni. Le descrizioni aggraziate rendono la narrazione più elegante e dolce. Al contrario, ci sono personaggi in grado di riscaldare i nostri animi, in modi diversi. Vivian, una strega opportunista ed egoista, è in grado di far ribollire il sangue dei lettori e scatenerare il loro disprezzo. Hammond, invece, è un uomo buono e generoso, impossibile non tifare per lui. Tanti altri personaggi si mischiano tra queste pagine, mostrando atteggiamenti non sempre tra i più nobili.

    Leggi di più Riduci