Curatore: R. Bertoncelli
Editore: Giunti Editore
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 18/11/2009
Pagine: 128 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788809744882
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 6,72

€ 7,90

Risparmi € 1,18 (15%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Raffaele Fevola

    16/02/2018 14:01:51

    Francamente mi sembra più che un libro un bignami, dove la fretta e la superficialità si percepiscono in ogni pagina, con giudizi sommari/affrettati su molti dei gruppi e degli album citati, anche quelli più importanti di tutto il movimento. Caso limite e tipico è quello dei Jethro Tull, per i quali, prescindendo da qualsiasi discorso di gusti, di parte o di simpatia (non fanno impazzire neanche me e li ho trovati in effetti sempre piuttosto estranei al movimento progressive rock), non si può liquidare Thick As a Brick, uno dei picchi della band ed ottima suite, con 'il disco non è nulla più che un riff di flauto ripetuto nel corso dei brani!'. due stelle solo per le parole piuttosto lusinghiere nei confronti dei Gentle Giant, almeno quello!

  • User Icon

    Pierpaolo

    03/02/2015 23:28:08

    Un manuale sicuramente ben fatto, semplice ma esauriente. Sono sempre stato un amante del progressive. Forse è un fatto generazionale, ma credo che sia stato il fenomeno musicale più coraggioso dall'inizio dell'era del rock , perché ha contribuito a rendere "colta" e definitivamente matura la musica cosiddetta "popular". Un appunto però mi permetto di farlo all'autore . A volte traspaiono un po' troppo i suoi gusti personali e fin qui, diciamo, nulla di strano. Ma mi ha francamente sorpreso la parziale stroncatura nei confronti dei Jethro Tull. Certo, come band non è propriamente progressive, ma credo che Aqualung e Thick as a Brick avrebbero meritato degli elogi.

Scrivi una recensione