Categorie

Nicola Mammarella, Cesare Cornoldi, Francesca Pazzaglia

Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2005
Pagine: 184 p. , Brossura
  • EAN: 9788815097798

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    vitaliano bacchi

    24/01/2008 19.56.06

    L'opera istruisce una completa analisi di struttura della formazione a distanza e della rivoluzione computazionale in campo didattico e psicopedagogico, privilegiando la tecnica multimediale della formazione rispetto quella interpersonale e frontale di cui viene denunciata la obsolescenza scientifica. Non siamo alla svalutazione e critica integrale della didattica interpersonale postulata da Illich e dai teorici della formazione dell'intelligenza in senso solo logicista, ma la propensione per la esclusione dello psicologismo nella didattica a vantaggio del formalismo logicista è diffusamente rilevabile. Il testo tende al rigore scientifico didascalico e non ideologico ed ha un impatto psicopedagogico non propriamente esclusivo del metodo frontale, ma la propensione per la teoria logicista della formazione è sempre rilevabile. Logicismo significa razionalismo, per cui un manuale di formazione a distanza e per e-learning fondato sull'assioma di formazione logica (e non psicologica) della intelligenza induce fatalmente alla riproposizione della tradizionale disputa fra logici puri (Frege) e logici fenomenologici (Husserl)sui residui psicologistici dell'una o dell'altra gnoseologia e rinvia, per ciò, ad una diatriba gnoseologica nemmeno risoltasi con i postulati di Godel sulla razionalità dei sistemi formali. Nondimeno soccorre come criterio ermeneutico di lettura della intera opera l'ottima individuazione del teorema di Kohler e della scuola gnoseologica della gestalt sul fondamento cognitivo della logica della scoperta scientifica o comunque della formazione della cognizione intelligente in generale (teoria dell'insight). Se quindi l'intelligenza, secondo la scuola razionalistica, deve considerarsi il risultato di un processo di apprendimento ed ha per ciò un rango epistemologico psicopedagogico prima ancora che logico, l'opera costituisce di questa scuola un manifesto ed un manuale operativo sufficiente a elaborarne premesse operative di metodo e di lavoro.

Scrivi una recensione