Psicologia della convivenza. Soggettività e socialità

Curatore: F. Di Maria
Editore: Franco Angeli
Anno edizione: 2000
In commercio dal: 8 novembre 2012
Pagine: 240 p.
  • EAN: 9788846419606
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 29,00

Venduto e spedito da IBS

29 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 
Indice:


Renzo Carli , Premessa
Franco Di Maria , Introduzione
Franco Di Maria , La dimensione della polis e il dis-farsi del politico
(Elementi per una fondazione; Polis , soggetto ed altre patrie; Il setting della polis per ripensare la psicopatologia; Una conclusione possibile: l'eudemologia)
Calogero Lo Piccolo , Materiali psicodinamici per un pensiero sulla politica come "programma naturale"
(Il contributo delle neuroscienze; La teoria generale dei sistemi; Il finalismo teleonomico di John Bowlby; La gruppoanalisi; La tradizione psicoanalitica ed il tema "politica"; Il background scientifico culturale e la saturazione pessimistica del "fare politico"; Note per un pensiero sulla politica come programma "naturale"; La distruttività umana: gli schiavi e le guerre; Caratteri della politica; Sul pensiero utopico ed il perché della sua esistenza; Il pensiero utopico e la polis )
Innocenzo Fiore , Paperino non ha storia. Disturbi di personalità e universi relazionali
(Contatti telefonici; Primo colloquio; Alcune considerazioni sui disturbi di personalità; Tossicodipendenza e gruppoanalisi: alcune ipotesi sulle matrici familiari della tossicodipendenza. Un caso clinico a vertice gruppoanalitico; L'etere e il nulla. L'universo relazionale immaginario e le connessioni psicopatologiche; Genesi della pòlis e mente politica)
Giuseppe Ruvolo , Aziendalizzazione della polis e coscienza comunitaria nell'azienda
(Derive del processo di "aziendalizzazione" delle istituzioni sociali; L'aziendalizzazione dei servizi socio-sanitari; Disagio della cultura industriale; La conduzione gruppoanalitica di un gruppo intermedio in azienda; Il metodo gruppoanalitico e le dimensioni del gruppo; Esperienza del gruppo mediano dell'ufficio formazione; Alcune considerazioni)
Gioacchino Lavanco , Polis e/è comunità: la convivenza come progetto
(Dalla città-stato allo spazio comune; La comunità e la fondazione della convivenza; La rete sociale per il benessere: dal welfare state al welfare pluralism ; Una osservazione procedurale: la polis come anticomunità ; Un seconda parentesi sull'anticomunità: lo strumento persuasivo; Dalla psicologia del benessere alla psicologia della convivenza; Conclusioni)
Franco Di Maria, Gioacchino Lavanco, Calogero Lo Piccolo , Certezze imposte e incertezze condivise: dall'insicurezza alla convivenza solidale
(Derive della sicurezza; Stress ed insicurezza; Un modello psicologico di comunità per leggere l'insicurezza da stress; Conclusioni).