€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    SIRO

    25/05/2011 15:40:39

    azione..giallo..c'è tutto quello che speri di vedere, anche il finale... sicuramente il miglior film che ho acquistato

  • User Icon

    massimo

    30/11/2005 20:23:10

    Fumettisticamente sopra le righe. Ricalca la trama trita e ritrita del buono che si vendica con ogni mezzo. Thomas Jane è assolutamente inespressivo, Travolta travolto dal ruolo e il buon Will Patton fuori luogo nella parte del cattivo. Alcune scene d'azione gradevoli, anche se ci sono una serie di citazioni del cinema "muscolare" da Stallone a Schwarzy. Strano il mix con qualche interludio semi-serio e scene alla Sin City: d'altro canto è un fumetto. Avremo un sequel ? Sarà bene, sarà male ? Tutto sommato, tra tanto cinema pseudo-intelletuale-impegnato-moralisteggiante se amate il genere è un modo discreto per trascorrere un paio d'ore.

  • User Icon

    gianmatteo

    10/09/2005 19:34:35

    Premetto che ho letto numerosi fumetti del Punitore e sono rimasto abbastanza deluso da questo film che non è comunque da buttare. Peccato che questa volta la prestazione di John Travolta non sia riuscita ad alzare il livello del film

  • User Icon

    emanuela

    15/07/2005 01:58:14

    Per me è stato un bel film , non ho mai letto il fumetto dal quale è stato tratto ,ma la storia mi è piaciuta molto;la scena ke preferisco è quella dove Travolta viene ucciso solo un attore come lui poteva morire con stile! John is beautiful!!!

  • User Icon

    felipão

    06/05/2005 17:14:40

    Cosa è? XXX il ritorno? Inoltre sembra il fratello di Travolta il pseudo/mafioso

  • User Icon

    Ciccio

    21/03/2005 02:10:41

    Comunque dite quello che volete, ma il film mi è piaciuto tantissimo... L' attore che si chiama Thomas Jane, non è un dilettante e non ha l' espressione fissa come alcuni sostengono od adirittura dei giornali scrissero, "I SUOI ADDOMINALI SCOLPITI, RECITANO MEGLIO DELLA MIMICA FACCIALE DELL' ATTORE STESSO"!!! Forse si è gettati troppo sul cinico nella realizzazione ma la storia regge. Un film a basso costo che però è riuscito ad incassare tanto da prevedere già un secondo capitolo, magari con delle scene d' azione più elaborate, magari alla X-Men!!!

  • User Icon

    DARIO ROFFI

    28/02/2005 16:06:24

    Non penalizziamolo troppo, ci saranno scene fiacche ma anche belle come la lotta contro il russo. john Travolta davvero bravo e le musiche meravigliose, spero che girino un sequel. Quindi al prossimo film

  • User Icon

    Nezo dem****a

    12/02/2005 14:47:26

    credo che Nezo debba studiare bene la storia di the punisher ... ed anche in italiano !

  • User Icon

    Nezo

    17/01/2005 10:09:43

    Delusione,delusione totale,sn morto dalle risate vedendo questo film,il personaggio pincipale è davv un diletante in recitazione x nn parlare delle scene d'azione un fiasco,addirittura la scena finale assomigla ad un western dei giorni nostri.Troppo ridicolo sconsigliato

  • User Icon

    paolo63

    28/12/2004 14:38:08

    Questo doveva rendere giustizia, al precedente punitore, che paradossalmente era veramente un fumetto. Questo Capitan America dell'era reganiana, non dimentichiamo la data di nascita del fumetto, è ...frutto dei suoi tempi, forse poteva essere più duro, ma bisogna far sempre i conti con il politicamente corretto

  • User Icon

    maurizio

    15/12/2004 17:15:39

    Concordo. Un film riuscito a metà con Travolta sottotono (come cattivo era molto meglio in Codice Swordfish) e con Thomas Jane a tratti indistinguibile da Eastwood (e con la stessa espressività). Ci sono delle cadute di tono, con scene crudelissime e altre pseudocomiche. Insomma, fumettistico come prevede la sua origine, ma non si capisce quale sia il target del fumetto: adulti, adolescenti o bambini ? Si salva Will Patton e il cameo di Roy Sheider, anche se ben lontano dai tempi de Lo squalo. A me la colonna sonora non ha entusiasmato troppo. Terribile il finale con l'orgia di auto che esplodono, la ricompensa dei buoni e la promessa di un sequel. Arghhh !!

  • User Icon

    Russell

    07/10/2004 18:58:09

    L'immenso mondo Marvel non ha prodotto solo supereroi ma anche personaggi forse meno affascinanti ma ugualmente complessi come ad esempio Frank Castle (ma originariamente era Castiglione), un vendicatore + simile ai vari Eastwood o Bronson +ttosto che a Spiderman o Wolverine e compagnia bella. Inevitabile che il successo ottenuto negli ultimi anni avesse fatto puntare i riflettori sui rimanenti personaggi. Il risultato è ovviamente + vicino a quello di un film d'azione +ttosto che a quello d un comic movie (e questo è valso alla pellicola la temutissima R dalla censura). Di film sulla vendetta ce ne sono a tonnellate e decisamente di migliori (Il Gladiatore, Gangs Of New York, Kill Bill, giusto x citarne i + recenti) e dire che qui "non è vendetta, è punizione!" non cambia le carte in tavola: ci sono i soliti cattivi che sterminano la famiglia del protagonista (e la scena ricorda Mad max) e che puntualmente vengono sterminati in modo + o - pittoresco. Stavolta però il cattivone di turno delude le aspettative (Travolta ha dimostrato che i suoi standard sono decisamente altri) e qualche caduta di ritmo qua e la penalizza il risultato finale. Thomas Jane è un attore il cui talento è ben superiore alla media ma il ruolo non gli da modo di dimostrarlo, mentre Rebecca Romijn Stamos è + bella che brava (va detto che anche lei non ha un ruolo poi così profondo). Alla fine si ha cmq la sensazione di un film riuscito, coinvolgente e con almeno 3 sequenze memorabili: l'incontro col killer mariachi, la scazzottata stile Spencer/Hill con "il Russo" e la sequenza in cui The Punisher tortura un suo prigioniero con un ghiacciolo e una bistecca bruciata. Da antologia la colonna sonora, particolarmente azzeccata la struggente Broken dei Seether (impreziosita dalla voce di Amy Lee), forse la cosa migliore del film. Una cosa però l'ho trovata davvero insopportabile: è possibile che abbiano fatto l'ennesima scena in cui il protagonista disegna il proprio logo con la benzina che poi viene puntualmente incendiata? Ok l'effetto ottico è

Vedi tutte le 12 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: Columbia TriStar Home Entertainment, 2013
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 119 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital EX 5.1);Inglese (Dolby Digital EX 5.1);Spagnolo (Dolby Digital EX 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese; Olandese; Portoghese; Spagnolo
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Contenuti: commenti tecnici; scene inedite in lingua originale; dietro le quinte (making of); video musicale