Categorie

€ 19,99

Venduto e spedito da IBS

18 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Film contenuti nel cofanetto

Giochi infernali
Paese: Stati Uniti
Anno: 1991
Descrizione: Berlino 1941. Il mastro Andre Toulon ed i suoi inquietanti burattini si limitano a divertire il giovane pubblico. Diverte di meno il partito nazionalsocialista, visto che con i suoi spettacoli Toulon deride il Fuhrer. Nonostante questo i nazisti vogliono creare dei combattenti immortali utilizzando il segreto che si nasconde dietro i burattini di Toulon. I tedeschi uccidono la moglie di Toulon, sfidando così l'ira del marito e dei "puppets".
Puppet Master. Il burattinaio
(Puppet Master)
Paese: Stati Uniti
Anno: 1989
Descrizione: Il burattinaio André Toulon si tolse la vita in un albergo di Bodega Bay dopo aver dato vita alle sua creature grazie ad una antica formula egiziana in grado di infondere la vita agli oggetti inanimati. Cinquant'anni dopo Neil Gallagher scopre questa storia e manda a chiamare i suoi amici psichiatri Alex Whitaker, Dana Hadley, Frank Forrester e Carissa Stamford che arrivano sul posto per trovare Megan, la moglie di Alex, che piange la morte del marito. Durante la notte i burattini assassini si sono risvegliati. Il film ha avuto vari seguiti e rifacimenti.
Puppet Master II
Paese: Stati Uniti
Anno: 1990
Descrizione: I temibili burattini uccidono degli esperti inviati dal governo americano, all'hotel di Bodega Bay per riuscire a capire cosa possa essere successo al gruppo di sensitivi che si erano riuniti. I "puppets" sono riusciti a resuscitare il loro creatore Andre Toulon. Il mastro Toulon vuole rendere immortale la ragazza a capo degli esperti di cui si è invaghito, tradendo così la fiducia dei pupazzi che non la prendono bene...
Puppet Master - Il Burattinaio
Nel 1939, in un vecchio albergo californiano di Bodega Bay, il burattinaio Andrè Toulon, le cui creazioni sono prodigiosamente animate, braccato da due agenti segreti nazisti, si uccide dopo aver nascosto i pupazzi in un'intercapedine del muro della sua stanza. Cinquantanni dopo, Alex, un malato psichiatrico, indaga sulla faccenda e scopre che il segreto dei pupazzi animati risiede in unantica formula egizia. Toulon si suicidò proprio per impedire ai nazisti di impossessarsi della formula. Ma anche dopo tutto questo tempo c’è ancora qualcuno disposto ad uccidere per la formula. Non solo: un pupazzo killer è a piede libero

Puppet Master II
I temibili burattini uccidono degli esperti inviati dal governo americano, all'hotel di Bodega Bay per riuscire a capire cosa possa essere successo al gruppo di sensitivi che si erano riuniti. I "puppets" sono riusciti a resuscitare il loro creatore Andre Toulon. Il mastro Toulon vuole rendere immortale la ragazza a capo degli esperti di cui si è invaghito, tradendo così la fiducia dei pupazzi che non la prendono bene...

Puppet Master 3 - Giochi infernali
Berlino 1941. Il mastro Andre Toulon ed i suoi inquietanti burattini si limitano a divertire il giovane pubblico. Diverte di meno il partito nazionalsocialista, visto che con i suoi spettacoli Toulon deride il Fuhrer. Nonostante questo i nazisti vogliono creare dei combattenti immortali utilizzando il segreto che si nasconde dietro i burattini di Toulon. I tedeschi uccidono la moglie di Toulon, sfidando così l'ira del marito e dei "puppets”.
  • Distribuzione: Dynit Minerva
  • Giochi infernali
  • Produzione: Dynit Minerva
  • Durata: 78 min
  • Area 2
  • Puppet Master. Il burattinaio
  • Produzione: Dynit Minerva
  • Durata: 83 min
  • Area 2
  • Puppet Master II
  • Produzione: Dynit Minerva
  • Durata: 91 min
  • Area 2