Quando la moglie è in vacanza

Seven Year Itch

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Seven Year Itch
Regia: Billy Wilder
Paese: Stati Uniti
Anno: 1955
Supporto: Blu-ray
Salvato in 16 liste dei desideri

€ 7,99

€ 9,99
(-20%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un illustratore di libri di Manhattan, spedisce moglie e figlio in vacanza e medita di godersi la ritrovata solitudine. Una bionda sexy che ha subaffittato l'appartamento sopra il suo sconvolge la sua vita. Tentando di sedurla l'uomo va incontro a varie disavventure notturne. Il mattino dopo decide di raggiungere la famiglia in cerca di un po' di pace.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Gabriele

    28/12/2019 08:23:31

    Un impiegato (Tom Ewell), rimasto solo d'estate in città alle prese col caldo soffocante, fa la conoscenza di una procace e svampita vicina di casa (Marilyn Monroe). Divertente presa in giro del maschio americano e delle sue velleità erotiche, questo film del 1955 di Billy Wilder, basato su una pièce teatrale, ha molti momenti e trovate di autentico genio, che compensano l'impianto complessivamente un po' verboso della sceneggiatura. La Monroe è perfettamente nella parte. La scena in cui si fa sollevare la gonna dalla corrente d'aria della metropolitana è rimasta giustamente celebre. Video restaurato, doppiaggio d'epoca. Diversi extra, fra cui un commento audio del biografo di Wilder, un "dietro la storia" e le scene tagliate.

  • User Icon

    Francy

    19/09/2019 09:52:44

    Quando la moglie è in vacanza è un film spassosissimo. Da vedere assolutamente. Non ci sarebbe altro da aggiungere. Marylin Monroe è perfetta nella parte della ragazza svampita, ruolo che le calza a pennello. Per non parlare poi del protagonista maschile Tom Ewell ricopre il ruolo di un povero marito tentato nel corpo e nella mente dalla bella del piano di sopra. Come in tutti i film con la regia di Billy Wilder ci sono delle battute imperdibili, di una comicità divertentissima. Si ride spesso e di gusto ascoltando certi dialoghi, addirittura i pensieri del protagonista, ormai completamente sul chi va là; preoccupatissimo che qualcuno già sappia tutto quello che c’è da sapere su di lui e l’avvenente giovane vicina di casa. Si passano due ore piacevolissime e sicuro non vi pentirete di averlo visto, Anzi, vi chiederete dove siete stati finora per non averlo ancora gustato.

  • Produzione: 20th Century Fox Home Entertainment, 2012
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 104 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1);Inglese (DTS 5.1 HD);Francese (Dolby Digital 1.0 - mono);Tedesco (DTS 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Danese; Francese; Inglese; Italiano; Norvegese; Olandese; Svedese; Tedesco
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • AreaB
  • Contenuti: opzione solo colonna sonora: colonna dei brani musicali; commenti tecnici: commento audio Kevin Lally; dietro le quinte (making of): "Incontro geniale"; presentazione; documentario: "Hollywood backstories"; scene inedite in lingua originale: scene tagliate; foto
  • Marilyn Monroe Cover

    Nome d'arte di Norma Jean Baker, attrice statunitense. È l'ultima grande star di Hollywood e uno dei suoi sex-symbol più duraturi. Figlia illegittima, cresciuta in orfanotrofi, sin da piccola insegue con tutte le sue forze quel mito della «grande attrice» che alla soglia dei trent'anni incarna trionfalmente, ma soltanto per scoprirne la deludente e pericolosa inconsistenza. Dapprima modella fotografica di terz'ordine e goffa attricetta (Dangerous Years, 1947), si trasforma, nel giro di pochi anni, in ammaliante regina dello schermo, passando da qualche breve ma significativa apparizione (Giungla d'asfalto di J. Huston, e Eva contro Eva di J.L. Mankiewicz, entrambi del 1950) alle impegnative prove drammatiche di Niagara (1953) di H. Hathaway e La magnifica preda (1954) di O. Preminger e alle... Approfondisci
  • Tom Ewell Cover

    "Nome d'arte di S. Yewell Tompkins, attore statunitense. Dopo l'esordio in teatro si specializza nel genere comico. Debutta sul grande schermo nel 1939 con la commedia Non desiderare la donna d'altri di G. Kanin, ma lo scarso successo lo spinge a proseguire la carriera sul palcoscenico. Dieci anni più tardi ha miglior fortuna con la parte del marito fedifrago in La costola di Adamo (1949) di G. Cukor; la consacrazione arriva nel 1955 con il ruolo del goffo ma simpatico marito solo in città (già portato sulle scene a Broadway) di Quando la moglie è in vacanza di B. Wilder, accanto a una spumeggiante M. Monroe. Negli anni seguenti, pur dimostrandosi attore di un certo talento, non riuscirà più a riscuotere un uguale successo. In televisione è soprattutto conosciuto per la serie del tenente Baretta... Approfondisci
Note legali