Quattro ore alla settimana per il tuo corpo. Guida atipica per un corpo in forma, un sesso felice, una vita migliore

Timothy Ferriss

Traduttore: M. Galli M. Milan
Editore: Cairo Publishing
Collana: Extra
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 11 ottobre 2010
Pagine: 571 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788860523426

75° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Salute, famiglia e benessere personale - Famiglia e salute - Medicina popolare e salute

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 16,15

€ 19,00

Risparmi € 2,85 (15%)

Venduto e spedito da IBS

16 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Roberto

    11/01/2015 21:23:34

    Non si raggiunge i risultati sperati. La lettura è divertente, gli spunti tratti dal libro sembrano interessanti, ma il metodo non da risultati eclatanti come promesso. La spiegazione è semplice: l'alimentazione degli italiani è generalmente bilanciata ed equilibrata, quella degli americani è fortemente sbilanciata sull'assunzione di dolci, carboidrati, formaggi e bevande zuccherate; una esclusione di questi alimenti produce sicuramente una riduzione di peso che nel caso di un italiano medio e molto limitata.

  • User Icon

    Davide PowerCoach Rampoldi

    13/09/2012 01:04:01

    Identificare la propria DME (dose minima efficace) di un esercizio è fondamentale per ottenere i benefici promessi dalla legge 80/20. Superata questa soglia ogni sforzo è virtualmente inutile (a meno di voler raggiungere l'eccellenza). Fondamentale in tutto questo tenere traccia rigorosa/misurabile di input (alimenti, esercizi, orari) e output del nostro organismo (prestazioni e sensazioni) così da poter correggere ed ottimizzare il processo. Abituatevi a pensare e testare su di voi nuove soluzioni, anche se apparentemente assurde e rifiutate dalla comunità scientifica. Il funzionamento reale del nostro corpo è ancora molto lontano da quello che loro affermano di conoscere. Imparate a riconoscere i "modelli mentali" che vi portano giorno dopo giorno ad agire in un certo modo e siate pronti a confutarli; così fa chi crea il progresso in ogni campo. Siccome però ci si scorda spesso di dover fare un esercizio bisogna trovare qualcosa che ci tenga sul pezzo ogni giorno. E sfruttare la potenza delle "decisioni consonanti" che ci portano a continuare qualcosa di già intrapreso. La politica di fondo è quella dei micro-passi quotidiani e l'applicazione di un metodo punto, anche se non lo si capisce in profondità. Non indaghiamo quello che succede "dentro" e perché, ma restiamo focalizzati su ciò che possiamo misurare e modificare. Lo considero un libro fondamentale non tanto per i contenuti (che alcuni possono anche non condividere) quanto per il meta-messaggio di fondo, quello di poter ottenere un risultato attraverso l'applicazione costante di un metodo. Questo metodo deve essere però strutturato (affinché sia messo costantemente in pratica) in passi atomici, a prova di bomba e di dimenticanza, anche se sei depresso, iracondo o fisicamente distrutto. Consigliato assolutamente se ti manca di forza di volontà o sei in crisi di risultati in ambito personale, lavorativo o sportivo.

Scrivi una recensione