Quel che resta del peccato

Matthias Graziani

Editore: La Corte Editore
Collana: Underground
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 3 ottobre 2018
Pagine: 269 p., Brossura
  • EAN: 9788885516380
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Kurt è un ex poliziotto mezzo italiano e mezzo tedesco che non sa darsi un contegno: frequenta i luoghi peggio raccomandabili, beve troppo, agisce contro le regole e reagisce senza pensare. Il tempo di arrivare a Bolzano e, durante la notte del Sacro Cuore, nei boschi fuori città, un uomo e una donna vengono trovati morti. Sono stati assassinati in modo bestiale, e Kurt viene assegnato come investigatore alla Squadra mobile della Polizia. Insieme alla nuova partner Vanessa, bella e sfacciata, toccherà a lui mettersi sulle tracce del killer. La stampa ha già soprannominato l'omicida Schäferhund.: il Pastore Tedesco. Ma quando Kurt si risveglia in una vasca da bagno con una ferita chirurgica alla schiena, ecco che inizia un orrore inimmaginabile. E nel frattempo, Bolzano viene travolta da una guerra tra bande di motociclisti: un biker è stato ucciso e ora i suoi compagni cercano vendetta. Nel mezzo di questa apocalisse sull'asfalto, il Pastore Tedesco torna a colpire. Kurt dovrà restare lucido. Anche se, tra incubi e indagini, è arrivato il momento per lui di affrontare il passato. Prima che il passato lo annienti.

€ 16,06

€ 16,90

Risparmi € 0,84 (5%)

Venduto e spedito da IBS

16 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Angela

    23/12/2018 19:53:18

    Tra le innevate montagne attorno a Bolzano è acquattato un serial killer, che ha cominciato a mietere vittime e a lasciare pochi e enigmatici indizi dietro di sè; a battere ogni pista possibile per cercare di prenderlo c'è l'ex-poliziotto Kurt, con un passato ingombrante alle spalle e fantasmi che non accennano a lasciarlo in pace. E se proprio in essi ci fosse la chiave giusta per risolvere l'enigma dell'assassino? Tra queste pagine il lettore viene immerso in un contesto suggestivo, come sanno esserlo i monti innevati, i boschi desolati, le notti gelide rischiarate da falò, ma anche crudo, violento, terribilmente realistico, qual è quello dei locali malfamati, delle bande di centauri che, a cavallo delle loro Harley, scorrazzano tronfi e incattiviti, pronti ad azzuffarsi e sballarsi. Un thriller ben costruito, con un protagonista particolare e interessante, dal ritmo incalzante e che alla fine riserva un bel colpo di scena.

  • User Icon

    Pinty79

    27/11/2018 13:35:51

    Un romanzo che non scorderò facilmente. Ho adorato il personaggio femminile, Vanessa, tosta, forte e sicura di sé. Anche Kurt è incredibile. Dopo Sottopelle, sempre dello stesso autore, mi sono divertita e spaventata a leggere questo thriller che è anche un po' pulp! Una Bolzano che non conoscevo, molto intrigante. Che dire ancora, i personaggi sono particolari e ne vorrei avere ancora!

  • User Icon

    Federico C

    26/11/2018 21:00:24

    Libro molto interessante da leggere tutto d'un fiato. La trama è molto avvincente e non lascia spazio a pause, i personaggi sono molto accattivanti e ben descritti, lo stile è unico e le parti pulp conferiscono al libro una marcia in più. Assolutamente consigliato!

  • User Icon

    Alberto

    26/11/2018 19:58:34

    Thriller dalla lettura scorrevole, personalmente, molto bello per la semplicità dei dialoghi, molto veritiero! In alcuni punti senti il dolore dei personaggi! Lo consiglio!

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione