Quel giorno sulla Luna - Oriana Fallaci - copertina

Quel giorno sulla Luna

Oriana Fallaci

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Collana: Best BUR
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
In commercio dal: 17 settembre 2014
Pagine: XI-212 p., Brossura
  • EAN: 9788817077637

16° nella classifica Bestseller di IBS Libri Scienze, geografia, ambiente - Astronomia, spazio e tempo - Cosmologia e l'universo

Salvato in 64 liste dei desideri

€ 9,98

€ 10,50
(-5%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Quel giorno sulla Luna

Oriana Fallaci

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Quel giorno sulla Luna

Oriana Fallaci

€ 10,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Quel giorno sulla Luna

Oriana Fallaci

€ 10,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 10,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Come un bambino curioso la scienza va avanti, scopre cose che non sapevamo, provoca cose che non immaginavamo: ma come un bambino incosciente non si chiede mai se ciò che fa è bene o è male. Dove ci porterà questo andare?" Così Oriana Fallaci a Wernher von Braun, considerato uno dei capostipiti del programma spaziale americano. Sono gli anni Sessanta del secolo scorso e la grande scrittrice e giornalista, fin da bambina lettrice appassionata dei capolavori di Jules Verne ed estimatrice da adulta dell'opera di un maestro della fantascienza come Ray Bradbury, si avvicina all'avventura nello spazio affascinata dagli scenari che il futuro preannuncia. Per comprendere a fondo l'esplorazione dell'universo, lo sbarco del primo uomo sulla Luna, la vita nel cosmo, non esita a partire per gli Stati Uniti, inviata da "L'Europeo", e a trascorrere lunghi periodi nel centro della NASA a Houston e nella base di Cape Kennedy. "Quel giorno sulla Luna" racconta la sua esperienza: Oriana incontra gli astronauti, condivide la loro preparazione, segue i dettagli tecnici, discute con gli scienziati e i medici, espone i propri dubbi, sottolinea i rischi e rivela, anche con spirito critico, le difficoltà. Il materiale che raccoglie è sorprendente per ricchezza e completezza documentativa, per varietà di voci e punti di vista. Nel momento in cui il missile Saturno V si solleva, prevale l'emozione di poter vivere in diretta un avvenimento straordinario. Prefazione di Giosuè Boetto Cohen.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,31
di 5
Totale 22
5
8
4
13
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Antonello Arcuri

    01/08/2020 08:33:24

    Strano libro questo, apparentemente più vicino al giornalismo di costume dei primi tempi della Fallaci che non alle strepitose interviste dai tempi del Vietnam in poi. In realtà nell'epopea della conquista della Luna mancava un esame poco tecnologico e più umano, dove gli uomini e le donne (scienziati, tecnici, astronauti, collaboratori a vario titolo, eccetera) venissero inquadrati per quello che in effetti erano.

  • User Icon

    salvatore

    15/05/2020 15:12:42

    La fallaci ha uno stile tutto suo, e a me questa cosa piace tantissimo Unica.

  • User Icon

    giorgia

    15/05/2020 15:12:23

    Ottimo resoconto di prima mano dell'Epopea della conquista della Luna. Oriana sviscera i caratteri degli astronauti e i dietro le quinte della famosa missione del Apollo 11 e dintorni. Imperdibile, se come me che non ero ancora nato, si vuole avere un resoconto di prima mano sulla famosa impresa.

  • User Icon

    Veronicaorchideablu

    15/05/2020 13:58:31

    Quel giorno sulla Luna è un resoconto emozionante e ben scritto del periodo in cui l'uomo fece uno dei più grandi passi della Storia: sbarcare sulla Luna. Quello che però ci racconta Oriana Fallaci, all'epoca corrispondente per il giornale l'Europeo, sono i risvolti anche privati dell'evento, dalla personalità degli astronauti, di cui ci restituisce un dipinto opposto alla fama di eroi, agli interrogativi del tempo, come per esempio cosa quali sconvolgimenti comporterebbero importare "batteri lunari" sulla terra. Chi apprezza il tono asciutto e la narrazione dettagliata della Fallaci apprezzerà molto anche questo libro.

  • User Icon

    Paolo6

    13/05/2020 14:29:43

    Ottimo reportage dello sbarco sulla Luna che ci mostra Oriana Fallaci, come sempre, senza peli sulla lingua. Da leggere per chi, come me, non ha potuto vivere in diretta quell'impresa perchè non c'era o era troppo piccolo. Interessante anche perchè si sofferma, tra le altre cose, sulla personalità e sul carattere dei 3 protagonisti e di altri personaggi che contribuirono a portare l'uomo sul nostro satellite.

  • User Icon

    Giovanni Galaffu

    20/01/2020 11:09:03

    La prima parte del libro scorre via come un fiume in piena: ti cattura e ti trascina. Oriana ha uno stile elegante, coraggioso e pungente. Impossibile non amare queste pagine. La seconda parte si perde un po' in una sterile narrazione... ma forse è perché prima ci si è fatti la bocca buona. Comunque, qui rivivrete il viaggio sulla luna e scoprirete tutti i protagonisti.

  • User Icon

    Arianna Campione

    22/09/2019 06:26:04

    Un libro da leggere assolutamente! Una cronaca approfondita e dettagliata su quella che è stata la più grande impresa scientifica e tecnologica della Storia: lo sbarco sulla Luna. Oriana Fallaci ci mostra pregi e difetti dei protagonisti di questa impresa, con un'attenzione al dettaglio davvero notevole. Nel libro sono trascritti tutti i dialoghi tra Armstrong, Aldrin e Collins durante il viaggio di andata e ritorno dal nostro satellite. Questo è stato l'aspetto che mi ha colpito particolarmente e che ho trovato più interessante. Lo consiglio agli appassionati di scienza e tecnologia, ma anche a chi non ha letto nulla su quel famoso 20 Luglio del '69, perché grazie a questo libro potrà scoprire tantissime curiosità sullo sbarco e fare proprie le emozioni che hanno accompagnato non solo gli astronauti, ma anche gli ingegneri e gli scienziati che hanno partecipato alla conquista umana della Luna.

  • User Icon

    Riccardo

    22/09/2019 05:45:12

    Avvincente cronaca dello sbarco sulla luna. Una lucida analisi di tutti i protagonisti dell'allunaggio firmato dalla grande Oriana Fallaci.

  • User Icon

    Barbara

    19/09/2019 12:35:58

    Ho letto per la prima volta questo libro proprio nei giorni in cui si festeggiavano i 50 anni dallo sbarco sulla Luna. E' un documento eccezionale, che racconta l'evento ma anche tutti i retroscena su fatti e personaggi ad esso legati, con la voce appassionata e critica dell'inimitabile Oriana Fallaci.

  • User Icon

    lili

    19/09/2019 12:14:18

    Non avevo mai letto nulla di Oriana Fallaci, e devo dire che questo libro, una di reportage in diretta e non, sullo sbarco dell'uomo sulla luna mi e' molto piaciuto. Ho trovato interessante il modo in cui lei è riuscita a trasmettere ansie e gioie di quello straordinario evento come se parlasse direttamente qui e ora. Sicuramente un ottimo testo per chi voglia sapere di più di quell'avventura. Consigliato

  • User Icon

    Stefania

    19/09/2019 10:53:33

    Quel giorno sulla luna non è un semplice reportage, racconta in modo dettagliato e introspettivo le vicende e i personaggi che hanno caratterizzato uno dei momenti più importanti della storia dell'umanità, lo sbarco sulla luna.

  • User Icon

    Elena

    05/09/2019 19:27:59

    In questo libro la Fallaci ci racconta la cronaca di un giorno straordinario per l’umanità. Ce lo racconta come un bambino curioso e incosciente non si chiede mai se la scienza possa far bene o male. Affascinata da sempre dei capolavori di Jules Verne ed estimatrice di un maestro della fantascienza come Ray Bradbury, ci racconta questa avventura preparandoci a nuove imprese. Il libro non è solo l’allunaggio, ma anche interviste, le sue emozioni, gli interrogativi senza risposta. E’ un racconto di fatti reali, ma con la fantasia di chi sogna ad occhi aperti. Come però per una giornalista che si rispetti, Oriana mette anche nella scena, i “negri” dell’attivista Abernathy. Volevano protestare per la loro miseria, non riuscirono arrivare nemmeno ai cancelli di Cape Kennedy a causa degli schieramenti militari. Abernathy dice: “Riuscirete a far sopravvivere due uomini sulla Luna e non riuscita a far sopravvivere noi poveri sulla terra”. Definizione veritiera. Quando incontrò il capo della Nasa Thomas Paine che gli rispose: “Se fosse possibile non premere il bottone che fa partire il razzo e se facendo così io potessi risolvere il problema della povertà, mi creda dottora Abernathy, lo farei. Ma non è possibile, e se lo fosse non risolverebbe nulla, e allora io vi chiedo di attaccare i vostri carri ai nostri razzi” e fece passare sessanta di loro ad assistere all’evento e mangiarono e si dissetarono. Questo ci pone davanti ad uno dei bivi più grandi dell’umanità: da una parte la povertà che va avanti a stento, dall’altra, i miliardi spesi per andare nello spazio. La Fallaci racconta come sempre le contraddizioni dell’umanità. Lo fa col suo stile da sognatrice e guerriera. Adoro la sua personalità anche se non condivido tutto. Non avevo ancora letto nessuno dei suoi libri fino adesso, voglio continuare.

  • User Icon

    Giovanna

    28/08/2019 13:55:28

    Reportage interessante, accurato e scorrevole sull'allunaggio che contiene informazioni sui programmi della Nasa di allora e che ci mostra i protagonisti (non solo i tre astronauti) nelle loro caratteristiche più umane, scevre da ogni mitizzazione. Vengono accuratamente descritti i vari aspetti dell'impresa sulla Luna (dai costi ai precedenti progetti Apollo alla possibilità di una contaminazione sulla Terra). La scrittura della Fallaci è sempre intrigante e molto ironica, piacevolissima da leggere.

  • User Icon

    d1.bruno

    01/08/2019 14:16:48

    Un libro interessante che si legge piacevolmente. Avvincente anche per ragazzi interessati al mondo dello spazio. Contiene tutte le informazioni sia sugli astronauti che sui programmi Nasa degli anni '60. Utile anche per chi vuole cimentarsi per una tesina di terza media inerente all'universo e tutte le sue sfaccettature. Consigliato.

  • User Icon

    al. n.

    04/02/2019 11:23:27

    Dei tre libri sull'allunaggio e sui viaggi nello spazio questo è una perla. Tratto dai reportage per L'Europeo si legge d'un fiato e contiene tutte le informazioni possibili sia sugli astronauti che sui programmi della Nasa di allora. Dai costi in totale, solo la guerra del Vietnam costava di più ( e questo lei lo inserisce non a caso perché seguiva anche le vicende vietnamite) , fino ai pericoli di una contaminazione lunare (che tra gli esperti non era esclusa). Scorrevolissimo come dicevo. Porta la dedica alla sorella più piccola Elisabetta, mentre " Il sole muore" era dedicato al padre poco amante delle faccende lunari.

  • User Icon

    Chiara

    19/04/2015 14:38:24

    Grazie Oriana, perchè riesci sempre a emozionarmi, anche quando racconti della partenza dell'Apollo 11 verso la luna. Grazie perchè ancora una volta mi hai incuriosito, spiegato, fatto indignare, fatto sorridere, fatto riflettere sull'Uomo.

  • User Icon

    Filippo

    14/12/2013 10:35:34

    Reportage splendido! Un racconto entusiasmante che ci trasmette le emozioni, le ansie e l'impegno di tanti nella corsa e conquista della Luna. Merita il massimo dei voti!

  • User Icon

    luca

    19/08/2013 19:39:34

    Signori, siamo davvero dentro al viaggio sulla luna. Preparazione della missione, ipotesi e spiegazioni tecniche. Oriana fallaci torna alla Nasa, vive assieme agli astronauti e agli altri protagonisti di questa magnifica impresa. Nella seconda parte del libro la narrazione reale, in diretta, del "grande viaggio" è davvero trascinante, intensa. Bello davvero, molto informativo e poi fa sognare....

  • User Icon

    Fabio

    24/12/2009 07:04:53

    Per chi come me non ha potuto assistere in diretta allo sbarco sulla Luna questo è il miglior reportage non scientifico di quell'evento. L'autrice coglie e trasmette con passione il pathos del grande evento, la tranquillità mascherata da un misto di arroganza e robotismo dei tre astronauti, gli inaspettati "buchi" nella maniacale organizzazione della NASA, il tam-tam mediatico, la disillusione degli scienzati al primo sguardo dei campioni lunari... Mi sarebbe piaciuto sapere qualcosa in più sulla missione russa Luna 15 contemporanea a quella dell'Apollo 11, che portò a schiantarsi una sonda sulla Luna mentre gli astronauti americani si trovavano anch'essi sul suolo lunare. Infine mi piacerebbe sapere cosa ha provato Michael Collins, l'astronauta rimasto solo a bordo della navicella Columbia mentre Armstrong e Aldrin erano sulla Luna, tutte le venti e passa volte che orbitando intorno al nostro satellite transitava innanzi al lato scuro della Luna e per parecchi minuti perdeva il contatto radio con la Terra e con gli altri astronauti. Da solo nel cosmo!

  • User Icon

    Dino

    27/10/2009 10:34:46

    Quel giorno sulla Luna.... visto prima e dopo il 21 Luglio 69 ma scritto a ridosso di quei giorni. Magnifica la prima parte, dove Oriana ci parla al futuro di quello che sarebbe stato, dei dettagli della missione, della psiche disumana dei 3 non-eroi, dei timori e dubbi per una contaminazione globale.... Commovente il suo entusiasmo al telefono quando il saturno V si alza dai cieli della Florida. Piacevole lettura a 40 anni da quell'Avventura.

Vedi tutte le 22 recensioni cliente
  • Oriana Fallaci Cover

    Oriana Fallaci (Firenze, 29 giugno 1929 – Firenze, 15 settembre 2006) è stata una scrittrice e giornalista italiana. Fu la prima donna in Italia ad andare al fronte in qualità di inviata speciale. Come scrittrice, con i suoi dodici libri ha venduto venti milioni di copie in tutto il mondo.Ha intervistato i grandi della Terra e come corrispondente di guerra ha seguito i conflitti più importanti del nostro tempo, dal Vietnam al Medio Oriente. I suoi libri sono tradotti in tutto il mondo. Ha scritto:  I sette peccati di Hollywood (1958), Il sesso inutile (1961), Penelope alla guerra (1962), Gli antipatici (1963), Se il Sole muore (1965), Niente e così sia (1969), Quel giorno sulla Luna (1970), Intervista con la storia (1974), Lettera a un bambino mai... Approfondisci
Note legali