Categorie

Gianluca Garelli

Editore: Einaudi
Anno edizione: 2016
Pagine: XVIII-178 p. , Brossura

26 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Filosofia - Estetica

  • EAN: 9788806209933

Indice

Introduzione. Una costellazione dialettica
- Il senso della bellezza - Un'idea di libertà

Ringraziamenti

I. Ciò che uno ama
- La cosa più bella - Evocare ed equivocare - Relazione, non relativismo
II. Elena, il soggetto del desiderio
- Tò Kalon: la radiosità del bello - Aitìa. Per colpa di chi? - Elena, la duplice - La signoria della parola: Gorgia - Elena ed Ecuba: il chiasmo

III. Le cose belle sono difficili
- Ippia, bello e sapiente - Bello e impossibile. Le aporie di un'idea - Due (più uno) discutono del kalòn - L'amante solo del vero - Bellezza come eudaimonìa - Vedere e udire. Il profilarsi dell'estetico - Plotino e Agostino: la grande bellezza

Transizione. Il bello senza il desiderio

IV. Il gusto come sentimento
- Kant: il giudizio riflettente - Senza concetto, senza interesse - Il bello come piacere puro - Libertà nella bellezza: la finalità senza scopo - Vaghezza o dipendenza dal bello? (Excursus I) - Tra natura e storia

V. Lo spirito, la bellezza, la storia
- Hegel: la manifestazione storica dell'idea - La bellezza e l'antico - Il carattere passato del classico - Qualche ragione anche per il brutto

VI. Bella eticità, seconda natura
- Lo spirito vero e il suo esito tragico - Ethos come seconda natura: Antigone e la dialettica - Marx: classicismo o alienazione - Adorno: il tradimento della forma - Verso il bello naturale: metacritica di Hegel

VII. Le cose belle rese un po' facili
- Darwin, o la promessa di felicità - E' il cervello, bellezza - L'ideale dell'allegro chirurgo

Conclusione. Statue della libertà
- Scolpisci la tua statua! - Il sileno (Excursus II) - L'angelo della Siegessaule

Riferimenti bibliografici
- La filosofia del bello: un percorso di letture - Indicazioni bibliografiche

Indice dei nomi e dei personaggi