Quo Vadis (2 DVD). Special Edition

Quo Vadis

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Quo Vadis
Regia: Mervyn LeRoy
Paese: Stati Uniti
Anno: 1951
Supporto: DVD
Numero dischi: 2
Salvato in 41 liste dei desideri

€ 7,99

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 5,90 €)

Nell'antica Roma, uno dei comandanti di Nerone s'innamora di una ragazza cristiana, e mette in pericolo entrambi. Rifacimento di "Quo Vadis?" 1913.
5
di 5
Totale 5
5
5
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    cris

    16/05/2020 17:36:07

    Mitico! Capolavoro storico da non perdere

  • User Icon

    Frà

    24/09/2019 20:08:14

    Film tratto dall’omonimo romanzo del quale costituisce una trasposizione molto precisa, senza stravolgimenti nella trama. Tipico kolossal hollywoodiano anni ’50; ciononostante siamo di fronte ad un capolavoro assoluto, con un cast perfetto. L'opera rimane un cult del genere.

  • User Icon

    n.d.

    21/06/2019 17:40:27

    Prodotto ottimo. Servizio eccellente. Spedizione nei tempi previsti.

  • User Icon

    Giovanni Galaffu

    29/04/2019 07:39:34

    Un grandissimo cast (Peter Ustinov spicca su tutti), un'ottima trasposizione del romanzo: la migliore che abbiano mai portato sullo schermo. Fotografia eccelsa, le vicende dei Cristiani, di Marco e Ligia, vi cattureranno.

  • User Icon

    Michele Bettini

    27/01/2018 13:50:08

    Quando uscì divenne presto il più grande successo di tutti i tempi. Nonostante i 32.000 costumi dichiarati e un grande impiego di scenografie non ottenne alcun Oscar. A distanza di tanto tempo, visto come vanno le cose, la mancanza di Oscar costituisce un merito. Gli storici del cinema professionisti quasi si dimenticarono di Quo Vadis. Nel film compaiono come comparse attori e attrici che sarebbero diventati famosi. La sceneggiatura, all'americana, è alquanto diversa dal libro e Ben Hur ne ricalcherà lo stile e le forzature.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
  • Produzione: Warner Home Video, 2008
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 171 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono);Inglese (Dolby Digital 1.0 - mono);Francese (Dolby Digital 1.0 - mono)
  • Lingua sottotitoli: Francese; Italiano; Olandese
  • Formato Schermo: 1,77:1
  • Area2
  • Contenuti: commenti tecnici; speciale; trailers: trailer originale e trailer corto
  • Robert Taylor Cover

    "Attore statunitense. Iscritto a medicina per volere del padre, abbandona gli studi per seguire la passione della musica, alla quale si dedica fino a quando non viene scritturato dalla mgm. Esordisce nel 1934 con un film di D. Butler, Handy Andy, e conquista, grazie alla prestanza fisica e a un film in coppia con G. Garbo (Margherita Gautier, 1936, di G. Cukor) la fama e l'etichetta del bell'amoroso (Il ponte di Waterloo, 1940, di M. LeRoy), poi sfruttate in vari film in costume (Quo Vadis, 1951, di M. LeRoy; Ivanhoe, 1952, di R. Thorpe) e avventurosi (L'ultima caccia, 1956, di R. Brooks; Il dominatore di Chicago, 1958, di N. Ray), prima del malinconico declino (Passi nella notte, 1964, di W. Castle, accanto alla ex moglie B. Stanwick)." Approfondisci
  • Deborah Kerr Cover

    Nome d'arte di D. Jane K. Trimmer, attrice scozzese. Già attrice di teatro, esordisce nell'elegante commedia Il maggiore Barbara (1941, da G.B. Shaw) di G. Pascal, H. French e D. Lean. Un triplice ruolo in Duello a Berlino (1943), martoriata elegia dei valori romantici che inaugura il sodalizio M. Powell-E. Pressburger, ne fa un simbolo della bellezza britannica. Protagonista del melodramma in costume (Il castello del cappellaio, 1941, di L. Comfort) e dello spionaggio rosa (Agente nemico, 1946, di F. Launder), raggiunge la fama internazionale, ancora con la coppia Powell-Pressburger, nei panni severi di una suora armata di fede e determinazione (Narciso nero, 1947). Sotto contratto con la mgm, attraversa regie tiepide (I trafficanti, 1947, di J. Conway), anonime (Le miniere di re Salomone,... Approfondisci
  • Peter Ustinov Cover

    "Attore, regista e sceneggiatore inglese. Giovane prodigio del teatro britannico, costruisce in breve anche una solida carriera cinematografica grazie a un poliedrico talento interpretativo che si associa a una notevole arguzia. La sua prima apparizione di rilievo è in Volo senza ritorno (1942) di M. Powell ed E. Pressburger, mentre esordisce alla regia nel 1946 con School for Secrets (Scuola per segreti); seguono numerosissime interpretazioni nelle quali mette in mostra la sua innata predisposizione per i ruoli più ironici, non mancando di mostrare grande abilità anche in parti drammatiche. Nel 1951 è strabiliante nei panni di Nerone in Quo Vadis? di M. LeRoy, per poi recitare in Lord Brummel (1954) di C. Bernhardt e Lola Montès (1955) di M. Ophüls. Nel 1960 vince il primo Oscar come attore... Approfondisci
Note legali