Categorie

Oriana Fallaci

Editore: Rizzoli
Collana: Saggi italiani
Anno edizione: 2015
Pagine:
  • EAN: 9788817087551

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Cristina

    04/03/2016 19.26.09

    Da premettere che ho sempre ammirato molto Oriana, soprattutto per la sua franchezza e forza. Nonché per la lotta femminista che ha perseguito attraverso il suo pensiero e i suoi scritti. Capisco che la rabbia e l'orgoglio è un libro dettato appunto dalla rabbia che tutti abbiamo provato dopo il tragico 11 settembre in cui sono state abbattute le 2 torri americane. Inoltre ammiro l'orgoglio patriottico della scrittrice e capisco il suo punto di vista. Oggi va tanto di moda citarla dicendo che sul terrorismo aveva ragione, ed è indubbio che noi tutti ci riconosciamo nella cultura occidentale. Tuttavia quella di questo libro non mi pare un'analisi molto lucida e soprattutto è piuttosto unilaterale. Incapace cioè di guardare i due, anzi i molteplici aspetti, del fenomeno. Mi sembra stupido confrontare la cultura occidentale con quella orientale asserendo che la nostra sia migliore. Semplicemente sono due culture diverse, magari la nostra sarà più ricca ma non bisogna dimenticare che finché stato e chiesa erano un'unica cosa anche da noi il progresso languiva... Inoltre penso che se molta parte del terrorismo dipende dalla cosiddetta guerra santa, credo che non bisogna sottovalutare la responsabilità americana che con la sua forsennata corsa al petrolio e la sua supremazia militare interviene nei territori dall'Oriente. Per finire trovo eccessivamente apocalittica la visione secondo la quale se facciamo entrare il nemico esso ci dominerà. Come può una cultura così inferiore ("i figli di halla") dominare una cultura così superiore e piena di risorse come la nostra?

  • User Icon

    s

    25/02/2016 15.43.43

    Con questo libro Oriana ha dimostrato di essere un Nostradamus. STUPENDO!

Scrivi una recensione