Categorie

Sharon Bolton

Traduttore: M. Faimali
Editore: Mondadori
Collana: Omnibus
Anno edizione: 2011
Pagine: 453 p. , Rilegato
  • EAN: 9788804602088

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Matteo

    19/07/2011 11.39.59

    Mi ero avvicinato a questo libro con molto interesse, i presupposti per un thriller-horror avvincente c'erano tutti ma mi è bastato leggere un centinaio di pagine per cadere preda della delusione più totale. La trama è pessima, scritta male e difficile da seguire, il livello di suspense quasi sempre bassissimo. In certi punti somiglia più ad una telenovela che a un thriller. Insomma, per quanto mi riguarda bocciato su tutta la linea.

  • User Icon

    Umberto75

    26/06/2011 20.07.10

    E' sempre un vero piacere leggere le storie di questa autrice. Le trovo ben scritte ed avvincenti, qualità che un thriller deve per forza avere.

  • User Icon

    Alessia

    20/06/2011 12.10.52

    E' il primo libro che leggo della Bolton e credo che andrò a prendermi anche gli altri. La prima parte, gotica e noir, a tinte quasi horror. La seconda, più investigativa e poliziesca. Geniale, ben scritto, incalzante. Consigliatissimo.

  • User Icon

    GIULIA

    30/05/2011 19.02.35

    Thriller ad alto tasso di adrenalina con temi piuttosto pesanti trattati senza alcuna censura. L'ho trovato coinvolgente e per niente lento sin dalle prime pagine, dove paura e angoscia la fanno da padrone, e il ritmo incalza sempre di più. Consigliato per l'ottimo mix tra soprannaturale e razionalità e, ovviamente, perchè si legge tutto d'un fiato. Bello.

  • User Icon

    Dj

    24/04/2011 19.10.44

    Molto molto al di sotto delle aspettative...Bella la storia ma dipanata con una lentezza esasperante, con una preparazione più pedante che minuziosa, per concludersi in un finale affrettato e fulmineo che lascia la chiara sensazione di qualcosa che manca. Senza contare la superficiale caratterizzazione di alcuni dei personaggi (ma che razza di ebeti incapaci sono i genitori dei ragazzi?? sembrano due mentecatti alle prime armi; la psicologa sembra invece una scolaretta agitata dai primi tormenti adolescenziali...). Un vero peccato perchè l'occasione di comporre un grande thriller è andata del tutto sprecata. Un libro trascurabile.

  • User Icon

    Filippo

    07/04/2011 12.36.37

    Ho finito questa mattina di leggerlo. Sinceramente mi aspettavo qualcosa di più. Non che sia un brutto romanzo, però l'ho trovato piuttosto lento, tranne nelle ultime pagine dove succede e si scopre tutto... troppo in fretta. Peccato.

  • User Icon

    Persefone

    18/03/2011 18.53.42

    Bellissimo, un romanzo da leggere tutto d'un fiato come anche gli altri due della Bolton. La storia è davvero coinvolgente e scorre bene senza perdersi, ottimo libro che consiglio a tutti

  • User Icon

    sara

    14/02/2011 09.50.40

    Non mi delude mai.......... Di un fiato, un po' lente le prime 50 pagine, ma servono ad entrare in punta di piedi nell'abisso di follia a cui arriviamo....... Il resto lo si beve rapidamente..... Mi è piaciuto, MOLTO.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione