Racconti dal Mississippi. Main-traveled road series - Valerio Valentini,Martina Marzadori,Hamlin Garland - ebook

Racconti dal Mississippi. Main-traveled road series

Hamlin Garland

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Curatore: Valerio Valentini
Editore: D Editore
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 4,7 MB
Pagine della versione a stampa: 310 p.
  • EAN: 9788894830194
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 4,99

Punti Premium: 4

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Pubblicato per la prima volta nel 1884, "Racconti dal Mississippi" è la cronaca, quasi in prima persona, della colonizzazione del Midwest americano. Sei racconti provenienti da un'America fino ad allora inedita, impensata, dove la povertà e la miseria sono i veri padroni delle vite degli eroi di queste storie. La straordinaria bellezza delle descrizioni dei paesaggi di Garland sono solo la scenografia dove viene messa in scena la tragedia quotidiana di uomini e di donne che hanno scelto di vivere lontano dagli agi delle grandi città, ma liberi di prendere in mano il proprio destino. O almeno di provarci.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Hamlin Garland Cover

    (West Salem, Wisconsin, 1860 - Hollywood 1940) scrittore statunitense. Figlio di un pioniere del Middle West, lasciò le pianure della sua infanzia per trasferirsi a Boston e poi a Chicago e a New York. In Idoli che crollano (Crumbling idols, 1894) definì i principi del «veritism», prima versione americana del naturalismo, che si contrapponeva al realismo moderato di Howells. Nei racconti raccolti in Le vie più battute (Main-travelled roads, 1891) e nei romanzi, tra i quali gli autobiografici Il figlio della frontiera (A son of the Middle Border, 1917) e Avamposti della frontiera (Trail-makers of the Middle Border, 1926), G. rievocò la vita quotidiana dei pionieri, superando la rappresentazione pittoresca e sentimentale di molta parte della narrativa regionalista per affrontare con vigoroso... Approfondisci
Note legali