Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

I racconti della Luna pallida d'agosto

Ugetsu monogatari

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Ugetsu monogatari
Interpreti: Masako Mori, Kinuyo Tanaka
Paese: Giappone
Anno: 1953
Supporto: DVD
Salvato in 23 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Genjuro è un povero ceramista, che conduce una vita modesta nel seno della sua famiglia e ne è perfettamente soddisfatto e felice mentre Tobei, suo cognato, sogna di diventare samurai. Scoppia la guerra e Genjuro parte per cercare di vendere la sua merce prima che la battaglia gli impedisca di raggiungere il mercato. Anche Tobei va con lui per aiutarlo: essi raggiungono il loro intento, e il grosso guadagno ottenuto spinge i due uomini ed i loro famigliari a lavorare senza sosta per guadagnare sempre di piu' e conquistare il benessere. Quando la guerra piomba loro addosso, i due partono, proponendosi di raggiungere con le loro famiglie un altro paese ma le difficoltà di trasporto e l'infuriare della battaglia che li circonda li costringono a rimandare indietro le famiglie ed a proseguire da soli. Giungono finalmente ad Omizio, dove le loro vie si dividono. Genjuro vende la sua mercanzia e fa la conoscenza di una bellissima donna, che, accompagnata da una vecchia ancella, gli compera alcuni oggetti e se li fa portare a casa dallo stesso Genjuro. Entrato in quella dimora, Genjuro subisce l'influenza dell'atmosfera irreale di sogno che vi domina, ed è preso dalla passione per la bella principessa compratrice, che contraccambia i suoi sentimenti. Nel frattempo Tobei, affascinato da un corteo del ricco signore del castello, si arruola e, dopo molte battaglie, viene in possesso di una testa di nemico vinto, e diventa samurai, com'era nei suoi sogni. Ma in una casa da thè egli trova sua moglie e comprende quanto sia stato alto il prezzo pagato per la sua ascesa. Genjuro intanto viene liberato dall'incantesimo della principessa, che non era un essere reale, ma un fantasma: egli riesce a tornare a casa, dove apprende che sua moglie è morta, ma la sua immagine fantastica veglia su di lui e sul suo lavoro.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Film in bianco e nero
  • Produzione: Sinister Film
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 96 min
  • Lingua audio: Italiano
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,33:1
  • Area2
  • Kinuyo Tanaka Cover

    Attrice e regista giapponese. A partire dal 1924 interpreta una grande varietà di ruoli, diventando una diva del cinema muto. L'avvento del sonoro non la coglie impreparata: è infatti l'interprete di Madamu to nyobo (La signora e mia moglie, 1931) di H. Gosho, primo film sonoro giapponese. In seguito è anche la protagonista di Iznu no odoriko (La danzatrice di Izu, 1933) ancora di Gosho. Nel 1940 interpreta Naniwa onna (La donna di Naniwa) di K. Mizoguchi e inaugura una lunga collaborazione con il regista che interrompe per dedicarsi, una delle prime donne giapponesi, alla produzione e alla regia. Debutta con Koibumi (Lettera d'amore, 1953) e in seguito dirige altri cinque film senza per questo smettere di recitare. Approfondisci
Note legali