La ragazza che doveva morire. Millennium. Vol. 6

David Lagercrantz

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Laura Cangemi
Editore: Marsilio
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 2,34 MB
Pagine della versione a stampa: 409 p.
  • EAN: 9788829703616

nella classifica Bestseller di IBS Ebook eBook - Narrativa straniera - Thriller e suspence - Thriller

Salvato in 40 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il sesto e ultimo capitolo della saga Millennium. In un parco nel centro di Stoccolma viene trovato il cadavere di un senzatetto. Sembrerebbe un triste caso di cronaca, un uomo solo e squilibrato che non ha retto alle difficoltà della vita. Il punto è che quell’uomo sembra non essere mai esistito, nessuno è in grado di risalire alla sua identità. Oltretutto, al medico legale qualcosa non torna, e a questo punto meglio consultare Mikael Blomqvist, giornalista duro e puro alla guida della rivista d’inchiesta Millennium. Mikael decide di fare qualche ricerca, incuriosito dal caso, visto che in molti avevano sentito il morto parlare ossessivamente di Johannes Forsell, il ministro svedese della Difesa. Poteva davvero esistere un legame tra il barbone e il ministro? Mikael vuole chiedere aiuto a Lisbeth Salander, ma dal funerale di Holger Palmgren la celebre hacker sembra scomparsa. Nessuno lo sa, ma Lisbeth è a Mosca per regolare una volta per tutte i conti con la sorella Camilla, la sua gemella. Ha deciso: non sarà più una preda, ora sarà lei a dare la caccia.
3
di 5
Totale 2
5
1
4
0
3
0
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Francesco

    11/09/2019 06:59:15

    consigliato solo a chi ovviamente ha letto gli altri capitoli. A me è piaciuto molto e nonostante abbia poco tempo da dedicare alla lettura l'ho finito subito, Lagercrantz a mio avviso sa essere più scorrevole e semplice del compianto Larsson, il quale a tratti si dilungava su argomenti politici o tecnici annoiando il lettore. questo è forse più un romanzo leggero rispetto ai capitoli precedenti ma non manca di colpi di scena e le storie si intrecciano bene assieme tra di loro e tra i personaggi con un finale un po' al cardiopalma. Peccato la saga sia finita.... o no?

  • User Icon

    Guido Rizzi

    01/09/2019 16:35:09

    È il più scadente della serie Millennium. Dispersivo tenta di mettere insieme più storie con scarsi risultati rallentando il ritmo narrativo. Lagercranz come scrittore di gialli è l'ombra di Larsson.

  • David Lagercrantz Cover

    David Lagercrantz, affermato giornalista e scrittore tradotto in più di quarantacinque Paesi, è autore di romanzi e biografie, tra cui la celebre Io, Ibra (Rizzoli, 2013) sulla vita di Zlatan Ibrahimovic. Di Lagercrantz, oltre ai famosi volumi della saga Millennium creata da Stieg Larsson – un fenomeno editoriale da cento milioni di copie vendute nel mondo –, Marsilio ha pubblicato i romanzi La caduta di un uomo. Indagine sulla morte di Alan Turing (2016) e Il cielo sopra l’Everest (2018). Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali