Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Ragazza cinese

China Girl

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: China Girl
Paese: Stati Uniti
Anno: 1942
Supporto: DVD
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 7,99

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 7,05 €)

Un operatore cinematografico americano, prigioniero in Birmania durante la guerra cino-giapponese (1937-45), evade da un campo e si innamora di una ragazza cinese impegnata nella Resistenza. Ma la guerra avrà il sopravvento.
2
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Sissi

    21/12/2020 21:08:42

    Film dalla trama mediocre, come lo è il protagonista. Dispiace vedere la Tierney, sprecarsi in simili lavori. Voto: 5.

  • Film in bianco e nero
  • Produzione: Golem Video, 2016
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 95 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - mono);Inglese (Dolby Digital 2.0 - mono)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,33:1
  • Area2
  • Gene Tierney Cover

    "Attrice statunitense. Bellezza corvina, sensuale e misteriosa, esordisce in forma smagliante nell'atipico western di F. Lang Il vendicatore di Jess il bandito (1940). Già protagonista luminosa (Inferno nel deserto, 1941, di H. Hathaway) brilla di sinistra perversione sulle corde del kitsch (I misteri di Shanghai, 1941 di J. Von Sternberg), e si muove con leggerezza e fascino tra la commedia «faustiana» (Il cielo può attendere, 1943, di E. Lubitsch), e quella fantastica (Il fantasma e la signora Muir, 1947, di J.L. Mankiewicz). Intanto la consacrazione dell'Oscar nel noir più torbido (Vertigine, 1944, di O. Preminger) e l'interpretazione «patologica» di Femmina folle (1945) di J.M. Stahl, trovano un seguito per mano dello stesso Preminger (Il segreto di una donna, 1949; Sui marciapiedi, 1950)." Approfondisci
  • George Montgomery Cover

    Nome d'arte di G. M. Letz, attore e regista statunitense. Esordisce nel 1935, sotto il marchio Republic, come comparsa o stuntman non accreditato nei western in serie della casa. Passato alla Fox è protagonista prima nel western di serie B (The Cisco Kid and the Lady, 1939, di H.I. Leeds) poi, con alterna fortuna, nella commedia (Condannatemi, se vi riesce!, 1942, di W. Wellman), nel film bellico (Ragazza cinese, 1942, di H. Hathaway) e nel musical (L'isola delle sirene, 1943, di W. Lang). Nonostante si dimostri un convincente Philip Marlowe (La moneta insanguinata, 1947, di J. Brahm), al ritorno dal fronte gli vengono offerti solo western a basso costo, talvolta pregevoli (Sterminio sul grande sentiero, 1950, di P. Karlson), più spesso incolori (Una pistola che canta, 1954, di R. Nazarro).... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali