La ragazza nella nebbia (Blu-ray)

Paese: Italia; Francia; Germania
Anno: 2017
Supporto: Blu-ray

14° nella classifica Bestseller di IBS Film - Giallo e thriller

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 16,99

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibile in 4 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione

Tratto dal bestseller internazionale di Donato Carrisi

La storia dell'agente speciale Vogel che viene inviato in una cittadina isolata in una sperduta valle montana, per investigare sul caso di una sedicenne scomparsa

«Qualcuno mi ha detto che il peccato più sciocco del diavolo è la vanità…»

«La giustizia non fa ascolti. La giustizia non interessa a nessuno»

Un piccolo paese di montagna, Avechot. Una notte di nebbia, uno strano incidente. L’uomo alla guida viaggiava da solo. È incolume. Allora perché i suoi abiti sono sporchi di sangue? L’uomo si chiama Vogel e fino a poco prima era un poliziotto famoso. E non dovrebbe essere lì. Un mite e paziente psichiatra cerca di fargli raccontare l'accaduto, ma sa di non avere molto tempo. Bisogna cominciare da alcuni mesi addietro. Quando, due giorni prima di Natale, proprio fra quelle montagne è scomparsa una ragazzina di sedici anni: Anna Lou aveva capelli rossi e lentiggini. Però il nulla che l'ha ingoiata per sempre nasconde un mistero più grande di lei. Un groviglio di segreti che viene dal passato, perché ad Avechot nulla è ciò che sembra e nessuno dice tutta la verità. Questa non è una scomparsa come le altre, in questa storia ogni inganno ne nasconde un altro più perverso. E forse Vogel ha finalmente trovato la soluzione del malvagio disegno: lui conosce il nome dell'ombra che si nasconde dentro la nebbia, perché "il peccato più sciocco del diavolo è la vanità"... Ma forse ormai è troppo tardi per Anna Lou. E anche per lui.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    mikz

    23/09/2018 18:26:39

    Lavoro pretestuoso, telefonato, mai serrato; non si capisce davvero cosa voglia essere questo film se non un mediocre tentativo di confezionare un thriller d'atmosfera sulla base di più o meno famosi fatti di cronaca. Anche l'ammonimento alla strumentalizzazione dei mezzi di informazione ai fini dell'indagine cade nel vuoto perché ridondante e caricaturale. Personaggi eccessivi e straboccanti, che mal si amalgamano a quelli che sarebbero dovuti essere i toni della narrazione, scialacquano quei anche pochi spunti di interesse che poteva avere la figura del colpevole. I fasti dei thriller italiani degli anni '70 sono davvero lontani.

  • User Icon

    luca70

    20/09/2018 09:35:22

    Ho sempre sostenuto di non essere un'estimatrice del cinema italiano, ma qui il discorso cambia. Non ho letto il romanzo (ma prima o poi colmerò questa lacuna) e quindi mi limito a recensire il film. La tensione è continua per tutta la sua durata e tutta la vicenda diventa sempre più cupa di minuto in minuto. Insomma, un piccolo gioiello del cinema nostrano.

Scrivi una recensione

L'esordio alla regia di Donato Carrisi che dimostra una buona capacità compositiva delle inquadrature

Trama
La sedicenne Anna Lou - brava ragazza dai lunghi capelli rossi appartenente ad una confraternita religiosa molto conservatrice - scompare dal paesino montano di Avechot. A interessarsi del caso è l'ispettore Vogel, che ha una reputazione professionale da salvare e una propensione a fare leva sui mass media. E dato che ad Avechot si sono appena trasferiti un professore di liceo con moglie e figlia, chi meglio di un estraneo alla comunità può candidarsi come principale sospettato?

David di Donatello 2018: Miglior regista esordiente: Donato Carrisi

  • Produzione: Warner Home Video, 2018
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 126 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS-HD Master Audio 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti; Inglese
  • Formato Schermo: 2,35:1 16:9
  • AreaB
  • Contenuti: Trailer - Backstage