Le ragazze di Pompei

Carmen Covito

Editore: Barbera
Collana: Centocinquanta
Anno edizione: 2012
Pagine: 144 p., Brossura
  • EAN: 9788878995093
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
È stato ritrovato un Satyricon al femminile. Ambientato nello stesso periodo neroniano del capolavoro di Petronio, questo straordinario inedito racconta in prima persona le avventure di una matrona emancipata. Avventure non proprio casalinghe: intellettuale ma anche bottegaia come la figlia di un libraio dev'essere, Vibia Tirrena infatti è sempre in movimento nella Pompei terremotata del 63 d.C. La troviamo alle prese con lavori non pagati, cognati infidi, zie politicanti, attori debitamente equivoci, estetiste che vanno matte per i pettegolezzi sulla corte imperiale, strane scritte sui muri e sogni infranti. Senza perdersi di coraggio, Tirrena insegna filosofia alle ragazze ricche nella speranza che comprino libri e li leggano, esercita quotidianamente la virtù della sopportazione con due mariti e tre figli (nessuno dei quali è suo) e all'occasione organizza spettacoli. Il minimo che le poteva capitare è incontrare alle terme una Vestale in missione segreta.

€ 6,50

€ 13,00

Risparmi € 6,50 (50%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 5,72 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Miro

    08/08/2012 13:23:47

    Deliziosamente evocativo. Nessun particolare, storico e archeologico, fuori posto. Arguto e malinconico.

  • User Icon

    Iannozzi Giuseppe

    29/02/2012 14:12:42

    Carmen Covito, con Le ragazze di Pompei, consegna a noi lettori dappoco un romanzo superlativo, una storia destinata a essere sicuro oggetto di discussione per i posteri: siamo di fronte a un lavoro di cesello, Letteratura che, oggi come oggi, solo in pochi sanno creare. Stile invidiabile quello di Carmen Covito, per certi versi più raffinato e rappresentativo del miglior Aldo Busi. Le ragazze di Pompei, per il suo realismo descrittivo, è opera che merita a pieno titolo di stare almeno almeno accanto al Satyricon di Petronio.

  • User Icon

    Jacopo Varazze

    22/02/2012 22:39:47

    Questo si che è il romanzo di una persona che sa scrivere e rende piacevole la lettura...Covito oggi è la scrittrice più snob, divertente e colta d'Italia.Altroché Littizzetto. Bravi quelli che l'han scovata di nuovo. Era sparita ma è tornata piena di cose da dire.Il più bel libro di Febbraio 2012!

  • User Icon

    Debora

    21/02/2012 19:00:15

    Delizioso. Peccato che duri poco, avrei continuato a leggerlo con piacere per altrettante pagine.

  • User Icon

    Smi

    17/02/2012 12:26:13

    Ironico, divertente, sottile.. Ben tornata Carmen!!

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione