Le ragazze di via Rivoluzione. Dal Pakistan all'Egitto un viaggio nella libertà delle donne - Viviana Mazza - copertina

Le ragazze di via Rivoluzione. Dal Pakistan all'Egitto un viaggio nella libertà delle donne

Viviana Mazza

0 recensioni
Scrivi una recensione
Editore: Solferino
Collana: Saggi
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 7 marzo 2019
Pagine: 216 p., Brossura
  • EAN: 9788828201250
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 14,02

€ 16,50
(-15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 16,50 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un reportage che ci porta nel cuore degli eventi, a tu per tu con le protagoniste, sui fronti aperti di uno scontro che non è tra femminile e maschile ma tra mutamento e tradizionalismo, tra giustizia e ingiustizia. Un racconto personale e corale che prosegue ogni giorno, anche nelle nostre città.

L'amore impossibile tra Rima e Nael, lei cristiana e lui musulmano, nella Damasco divisa dalla guerra. La rabbia di Razia, medico in un ospedale nel Sud del Pakistan, che opera pazienti sfregiate dagli uomini. L'arresto di Eman, che nel suo blog ha difeso per anni i diritti delle donne saudite, messa a tacere proprio quando la monarchia concede loro di guidare l'auto. Il gesto indimenticabile di Vida, la ragazza che in via Enghelab, via della Rivoluzione, a Teheran, si toglie il velo bianco e lo sventola come una bandiera: non per la resa, ma per la guerra. Le donne di questi Paesi sono spesso descritte come vittime, ma sono tra i principali agenti di cambiamento nelle loro società, e non si battono solo contro le discriminazioni di genere. Ormai sono in tante le insegnanti, imprenditrici, avvocate, atlete, blogger, attiviste, decise a conquistare insieme agli uomini una libertà che non è per forza uguale a quella del «mondo occidentale». La loro sfida tocca i nervi scoperti del nostro tempo: le relazioni tra i sessi, la morale religiosa, i ruoli nella famiglia e nel lavoro. Viviana Mazza dà spazio a questa pluralità di voci in un reportage che ci porta nel cuore degli eventi, a tu per tu con le protagoniste, sui fronti aperti di uno scontro che non è tra femminile e maschile ma tra mutamento e tradizionalismo, tra giustizia e ingiustizia. Un racconto personale e corale che prosegue ogni giorno, anche nelle nostre città.
  • Viviana Mazza Cover

    Viviana Mazza è una scrittrice e giornalista italiana. Nata a Catania nel 1978, è giornalista al "Corriere della Sera", dove scrive per la redazione esteri. È stata tra le prime in Italia a parlare ai più giovani di Malala Yousafzai nel libro La storia di Malala raccontata ai bambini (Mondadori, 2015). Tra le sue altre pubblicazioni ricordiamo Ragazze rubate. Le storie delle ragazze rapite da Boko Haram (Mondadori, 2016, con Tricia Nwaubani Adaobi), La storia di Mandela raccontata ai bambini (Mondadori, 2016) e Guerrieri di sogni. Storie e paesi che dovresti conoscere (Mondadori, 2018). Approfondisci
Note legali