Il ragazzo che apriva la fila

Almudena Grandes

Traduttore: R. Bovaia
Editore: Guanda
Anno edizione: 2009
Formato: Tascabile
In commercio dal: 15 gennaio 2009
Pagine: 231 p., Brossura
  • EAN: 9788860881625
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Le esperienze affettive più forti e intense, quelle che non si potranno più dimenticare, che si verificano in quel fragile momento di passaggio che è l'adolescenza; quelle che, pur nella sofferenza, sanno comunque condurre un essere umano alle soglie della sua vita adulta. Almudena Grandes ha scelto di raccontare cinque storie che fotografano questo delicato varco: e sono storie di coraggio, di conflitto con l'ambiente circostante, storie d'amore e di educazione sentimentale. Come quella del ragazzo che racconta la sua tragedia sotto la maschera dell'innocente cronaca di una partita di calcio; o le vacanze di Carlos, che si riveleranno invece un passo decisivo nelle sue scelte politiche; o ancora la storia di Maite, che cucina le ricette dei suoi stessi tormenti interiori mentre apparentemente si prende cura del padre invalido. Cinque storie che raccontano di adolescenti, tutti alle prese con eventi che li sovrastano ma che li porteranno a un'inaspettata maturazione.

€ 7,22

€ 8,50

Risparmi € 1,28 (15%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 4,59

€ 8,50

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    ZiaJulia

    24/08/2009 15:53:59

    Non amo in modo particolare i racconti (solo per questo non ho dato il voto più alto), ma la lettura di questo libretto mi ha catturata dalla prima all'ultima pagina. L'autrice sa entrare nei personaggi e rendere "viva" e coinvolgente ogni storia. Apprezzo la sua prosa ricca, colorata, lucida, acuta, mai pesante o banale e ad alto impatto emotivo! Con "Atlante di geografia umana" l'ho scoperta e subito amata.

Scrivi una recensione