Il ragazzo di campagna (DVD)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia
Anno: 1984
Supporto: DVD

68° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Commedia

Salvato in 37 liste dei desideri

€ 12,31

Venduto e spedito da KONKE

Solo 2 prodotti disponibili

+ 4,99 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 12,31 €)

Un Cult imperdibile!

Artemio è un contadino scapolo, semplice e bonaccione, che sta per compiere 40 anni e non si è mai mosso dal paesello d'origine. Vive in un casolare di campagna insieme alla madre, che, ossessionata dal fatto che il figlio rimanga zitello, lo spinge tra le braccia poco avvenenti di una ragazza di paese, Maria Rosa.
Artemio, però, è deciso a svoltare: stufo della routine della provincia decide di trasferirsi a Milano, chiedendo aiuto al cugino Severino Cicerchia per trovare un lavoro e una sistemazione. Purtroppo, una volta giunto nella metropoli, le cose non vanno esattamente come avrebbe desiderato...

4,63
di 5
Totale 19
5
13
4
5
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Antonia

    17/05/2020 17:12:59

    Quando Artemio, nato e sempre vissuto in campagna, si trasferisce in una grande città, assistiamo ad una serie di eventi comici che evidenziano tutta la sua goffaggine. Non riuscendo ad ottenere alcun lavoro, e rifiutato anche da una ragazza da poco conosciuta, capisce che tutto ciò di cui ha bisogno, cioè lavoro ed amore, si trova in campagna.

  • User Icon

    Anna

    17/05/2020 11:48:09

    Artemio è un ingenuo ragazzo vissuto da sempre nella tranqullia campagna. Quando si rende conto di stare invecchiando, decide di andare a vivere in città con grande dispiacere della madre. Non appena arriva in città, dinanzi ad un mondo totalmente nuovo per lui, è subito protagonista di situazioni esilaranti, soprattutto quando cerca di farsi assumere per un lavoro. Deluso da ciò, ed in più non venendo ricambiato da Angela, ragazza di città restia al matrimonio, si convince che la sua vera dimensione è proprio la campagna.

  • User Icon

    pe

    17/05/2020 09:59:24

    Film molto divertente che racconta l'Italia degli anni 80 dalla campagna alla città di Milano. Tante risate

  • User Icon

    Tommaso

    16/05/2020 17:37:49

    Artemio è ormai un uomo, ed è sempre vissuto in campagna. Quando, però, avverte il bisogno di evadere da quel mondo e di trasferirsi in una grande città, incomincia la propria odissea fatta di incontri bizzarri e situazioni rocambolesche. Inoltre, dopo tanto patire, riuscirà a dichiarare il prorio amore ma senza essere ricambiato. Così, alla fine, scoprirà che la sua giusta dimensione, nonchè l'amore, è propria in quella campagna da lui ripudiata.

  • User Icon

    errix9000

    13/05/2020 16:43:54

    film che non ha bisogno di presentazioni, l'avremo visto milioni di volte... ma non bastano mai. un cult intramontabile. a distanza di anni continua sempre a far ridere. probabilmente il film più bello di Renato Pozzetto. la qualità video del dvd è molto buona, tra gli extra ci sono delle belle e interessanti interviste.

  • User Icon

    toten

    25/02/2020 19:59:26

    Il film che vede Renato Pozzetto in uno dei personaggi più amati e simpatici del panorama cinematografico italiano. Un cult senza tempo dove sopratutto la prima parte è ricca di battute indimenticabili ma anche di insegnamenti di vita.

  • User Icon

    walter mozzi

    15/12/2019 17:51:14

    il più bel film di Renato Pozzetto, a volte un poco ingenuo ma resta sempre molto bello.

  • User Icon

    Angel

    22/09/2019 09:35:24

    Film divertente . Artemio dalla campagna se ne va in città con il suo trattore in una Milano anni 80. Pieno di scene comiche storiche. Taaaacc

  • User Icon

    giò

    22/09/2019 08:57:32

    un vero cult. classico che non passerà mai di moda

  • User Icon

    Gemma

    21/09/2019 17:48:41

    Uno dei più bei film della commedia italiana di tutti i tempi!Scorrevole, divertente che non stanca mai anche se lo si vede cento volte!Artemio che a quarant'anni si sente stretta la vita che ha sempre vissuto in campagna decide di andare in città dove scopre un altro mondo!Tra siparietti esilaranti, situazioni improbabili e una cotta per una bella ragazza cittadina capirà ben presto che il suo cuore è sempre rimasto a Borgo Tre Case e "Taaaaac" che vi ritorna per la gioia di Mariarosa da sempre innamorata di lui!

  • User Icon

    Lorenzo7

    31/08/2019 12:02:06

    Bellissimo film con Renato Pozzetto,uno dei più famosi della commedia leggera italiana.

  • User Icon

    Gianluca

    11/08/2019 19:01:06

    Divertente commedia di Pozzetto,forse il suo personaggio piu riuscito,le gag sempre al top..il dbd é ottimo, contiene pure le interviste!

  • User Icon

    n.d.

    25/07/2019 06:03:21

    ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤

  • User Icon

    bel film

    11/03/2019 15:03:24

    Un film da ridere che la racconta la storia di un contadino abituato a vivere in città che poi va a vivere in città.

  • User Icon

    Jacopo

    09/03/2019 18:02:59

    Benchè son passati anni dall'uscita di questo film continua ad essere bello e molto divertente! Un classico della cultura italiana che tutti dovrebbero vedere! Pozzetto è davvero fantastico!

  • User Icon

    Federico

    08/03/2019 00:32:39

    "Il ragazzo di campagna" rientra a pieno titolo nel filone della commedia all'italiana anni 80. Artemio, giovane contadino che vive con la madre in uno sperduto paesino della pianura padana, decide di trasferirsi nella caotica Milano alla ricerca di nuove opportunità, di un nuovo lavoro e di una vita diversa. Ma siamo sicuri che tutti questi cambiamenti siano in fondo la chiave per una vita migliore?

  • User Icon

    Brunsilvia0@gmail.com

    15/02/2019 06:57:52

    Sono molto sodisfattatta del prodotto aquistato

  • User Icon

    Simone

    18/09/2018 22:46:34

    il migliore film di Pozzetto, la semplicità campagnola si scontra col mondo della città, dapprima tanto desiderato

  • User Icon

    Ernesto

    01/08/2017 14:49:14

    Artemio non si distoglie molto da Antonio il personaggio che abbiamo conosciuto in "Sono fotogenico". Infatti anche Artemio al suo quarantesimo compleanno stanco della solita vita parte, non per Roma ma per Milano, in cerca d'amore e di fortuna, ma anche lui come Antonio dopo una serie di disavventure se ne ritornerà al paesello con le pive nel sacco, ma ad attenderlo ci sarà una irriconoscibile Maria Rosa, una ragazza, anzi la sola ragazza del posto, che lui aveva sempre evitato come la peste, e se ne andranno via insieme per un posticino romantico su di uno spider carrozzato "FARINA". Quando c'è Pozzetto con le sue battute semplici ma geniali il divertimento è assicurato.

Vedi tutte le 19 recensioni cliente
  • Produzione: Mustang Entertainment, 2017
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 89 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 1,66:1 16:9
  • Contenuti:

    Un Cult imperdibile!

    Un caffè al Bar Gattullo, Intervista a Renato Pozzetto - Ma che battuta è? Intevista a Massimo Boldi - La Maria Rosa va in città e noi andiamo in campagna, Intevista a Sandra Ambrosini
  • Renato Pozzetto Cover

    Attore italiano. Con alle spalle un buon successo nel cabaret e in televisione con l'amico C. Ponzoni, esordisce nel 1974 in Per amare Ofelia di F. Mogherini che lancia la sua comicità leggera, un po' surreale e dalla forte cadenza lombarda. Le pellicole successive sono perlopiù di stampo commerciale, salvo rare occasioni e, pur accrescendone la popolarità, lo riducono spesso a ruolo di macchietta, sfortunato zuzzurellone, un po' grossolano. Lo si ricorda ingenuo industriale internato in manicomio in Oh, Serafina! (1976) di A. Lattuada, militante politico alle prese con un omosessuale in La patata bollente (1979) di Steno, ammaliato da E. Giorgi in Mia moglie è una strega (1980) di Castellano & Pipolo, bambino cresciuto di colpo alle prese con le difficoltà della vita in Da grande (1987) di... Approfondisci
  • Massimo Serato Cover

    Nome d'arte di Giuseppe Segato, attore italiano. Abbandonati gli studi universitari, frequenta il Centro sperimentale di cinematografia e calca con successo il palcoscenico accanto ad A. Magnani, sua compagna anche nella vita per alcuni anni. Esordisce sul grande schermo agli inizi degli anni '40, specializzandosi in personaggi di derivazione letteraria dai risvolti romantici. Alto, biondo, fotogenico, viso sottile e sorriso beffardo, è il rassegnato Franco del calligrafico Piccolo mondo antico (1941) di M. Soldati, fidanzato ingenuo nel feroce Giacomo l'idealista (1942) di A. Lattuada, nipote orfano e scialacquatore nella commedia agrodolce Le sorelle Materassi (1943) di F.M. Poggioli. Nelle pellicole successive (è interprete di oltre 140 film) dimostra un talento versatile: è un ufficiale... Approfondisci
  • Massimo Boldi Cover

    Massimo Boldi  (Luino 1945) è un comico italiano. Dopo gli esordi al Derby, il famoso cabaret milanese, raggiunge la popolarità in televisione con A tutto gag e Drive In. Ha recitato in diverse commedie italiane campioni d'incasso e ha una sua casa di produzione, la Mari Film. Approfondisci
Note legali