La ragione del male - María Isabel Fernández García,Ivonne Lucilla Simonetta Grimaldi,Rafael Argullol - ebook

La ragione del male

Rafael Argullol

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Lindau
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 383,61 KB
Pagine della versione a stampa: 272 p.
  • EAN: 9788833531472
Salvato in 4 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Una città viene improvvisamente colpita da un male misterioso. La nuova peste, che nelle persone contagiate annienta ogni forma di volontà ed emozione, non assomiglia a nessuna malattia nota: non si sa come si sviluppi e si diffonda, e tantomeno come trattarla. I medici e le autorità annaspano indecisi e inconcludenti, e i cittadini vivono nell'incertezza e nella paura. Nel marasma che sconvolge ogni ritmo e ogni equilibrio, mentre le autorità decretano misure eccezionali e impongono forme diverse di censura, in molti si affidano alla superstizione e a nuove credenze religiose. Intanto Víctor Ribera, fotografo professionista, si muove per la città, catturando nei propri scatti il caos che ogni giorno va crescendo. Qual è la vera origine di questa malattia dell'anima? È qualcosa che si prepara da tempo dietro una facciata di ordine perfetto, di benessere diffuso, di libertà solo apparente? E cosa cambierà dopo, quando il peggio sarà passato e tutto, forse, tornerà nei ranghi della normalità?
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,67
di 5
Totale 3
5
2
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Carla

    07/03/2019 21:29:22

    "La ragione del male" di Rafael Argullol, è una sorta di favola morale in cui la realtà è rappresentata dal punto di vista di un osservatore esterno. Argullol sviluppa in maniera impeccabile una storia, di innegabile somiglianza con l'attuale crisi economica, in cui una sorta di peccato astratto segna la vita dei suoi personaggi. L'autore usa una particolare strategia: omette la fisionomia di luoghi, atteggiamenti e persone, negando ai lettori la visualizzazione essenziale e facendoli entrare con l'immaginazione sulla scena degli eventi. Lo stile ha un tono filosofico, che rende molto interessante la lettura e stimola il pensiero, intreccia molti personaggi diversi che concorrono a far sì che il punto di arrivo del romanzo si congiunga al punto di partenza.

  • User Icon

    Diego

    16/01/2019 17:39:08

    Un romanzo da leggere con lentezza per assaporare il senso profondo delle parole che lo compongono. Un plauso alle scelte lessicali operate dalle due traduttrici, per nulla banali!

  • User Icon

    Ludovica

    13/01/2019 13:28:43

    Gran bel romanzo, sulla scia de "La Peste" di A. Camus. In uno scenario distopico, il romanzo di Argullol narra di una malattia spirituale che colpisce gli abitanti di una città, rendendoli via via privi di slancio vitale. Nel contesto attuale, il libro, scritto 25 anni fa, si pone come esempio compiuto di un'autentica visione di futuro. Complimenti!

Note legali