Traduttore: G. Maugeri
Editore: Garzanti Libri
Collana: Saggi
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 31 maggio 2018
Pagine: 96 p., Rilegato
  • EAN: 9788811149460
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 5,40
Descrizione

«Giovani amici, voi siete la mia speranza per l’umanità.» L'appello ai giovani per salvare il pianeta

Questo libro è una straordinaria dichiarazione di speranza rivolta ai più giovani, alla generazione digitale e interconnessa che si avvicina all’età adulta in un momento particolare del nostro pianeta: i diritti che per i loro genitori sembravano acquisiti sono oggi minacciati da cambiamenti climatici, da nazionalismi sempre più diffusi e da una crisi economica e sociale che ha pochi precedenti nella storia. Eppure tutti questi disastri non sono semplici fatalità, ma nascono da colpe ben precise dell’uomo. E l’uomo può quindi porvi rimedio. Per farlo, secondo il Dalai Lama, è necessaria una vera rivoluzione degli animi che sia capace di passare da un sistema di pensiero isolato e individualista a una coscienza collettiva e planetaria, perché è nell’altruismo la vera, pragmatica soluzione alle grandi difficoltà del nostro tempo. L’invito è cambiare la mentalità per poter cambiare il mondo, superare la cultura dominata dall’idea della competizione e della divisione e puntare invece su giustizia e condivisione. Con la consapevolezza che ciascuno è parte fondamentale dell’ecosistema Terra, e nessuno deve sentirsi escluso.

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Vincenzo

    21/09/2018 12:13:45

    Un coraggioso appello rivolto ai giovani di tutto il mondo, affinché diano una sterzata rivoluzionaria (dallo sfruttamento incondizionato all'utilizzo responsabile delle risorse terrestri) all'attuale idea di civiltà che sta portando alla rovina la Terra e i suoi abitanti. La saggezza e le speranze di un grande protagonista della storia mondiale, messe a disposizione delle nuove generazioni. Una demistificazione del valore di "eroe" attribuito ai guerrieri, che non esita a definire criminali. Una incitazione a passare dall'idea di guerra a quella di compassione, per la fondazione di una nuova civiltà

Scrivi una recensione
Indice

Confido in voi

Siate gli insorti della pace!

Fate la rivoluzione della compassione!

Cosa potete fare per il mondo?

Il mondo della compassione siste

Epilogo di Sofia Stril-Rever

Manifesto della responsabilità universale

Estratti