E ridendo l'uccise di Florestano Vancini - DVD

E ridendo l'uccise

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia
Anno: 2005
Supporto: DVD
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 9,20 €)

Inizio del 1500 alla coste Estense. Dopo la morte di Ercole I si scatenano i rancori sopiti dei quattro figli, Alfonso, duca d'Este e sposo di Lucrezia Borgia, Ippolito, Giulio e Ferrante. In occasione di una festa la tensione e la gelosia sfociano in tragedia e Giulio rimane sfigurato e orbo. I fratelli colpevoli vengono condannati a morte ma graziati vengono rinchiusi in carcere a vita. Meschino, giullare di corte , viene incaricato di recuperare un unguento speciale, unica cura per il suo signore. Il giullare, suo malgrado, rimane coinvolto negli intrighi di palazzo rischiando la vita. Solo due persone hanno a cuore il suo destino, Ludovico Ariosto, intellettuale di corte, e la prostituta Martina.
  • Produzione: 30 Holding, 2006
  • Distribuzione: DNA
  • Durata: 100 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area0
  • Contenuti: dietro le quinte (making of)
  • Florestano Vancini Cover

    "Regista italiano. Autore, tra il 1949 e il 1959, di una quarantina di documentari, poi aiuto-regista per M. Soldati (La donna del fiume, 1954) e V. Zurlini (Estate violenta, 1959), esordisce come regista nel 1960 con il lungometraggio La lunga notte del '43, tratto da una «storia ferrarese» di G. Bassani, film esemplare per pulizia d'impianto ed efficacia di racconto, che segnala il regista tra i migliori della sua generazione. Dopo un episodio (La separazione legale) di Le italiane e l'amore (1962), stenta a trovare una felice fusione tra intenzioni e risultati. La banda Casaroli (1962) sulla delinquenza a Bologna nel dopoguerra, La calda vita (1964) da un romanzo di P.A. Quarantotti Gambini, Le stagioni del nostro amore (1966), storia di una crisi ideologica e intellettuale, hanno pregi... Approfondisci
Note legali