Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Stripe PDP Libri IT
Salvato in 4 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il rischio della libertà. Tra globalizzazione e diritto di autodeterminazione
11,25 € 15,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+110 punti Effe
-25% 15,00 € 11,25 €
Disp. immediata Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,25 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Piazza del Libro
15,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
15,00 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libraccio
6,75 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,25 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Piazza del Libro
15,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
15,00 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libraccio
6,75 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Il rischio della libertà. Tra globalizzazione e diritto di autodeterminazione - Davide Lovat,Roberto Ciambetti - copertina

Descrizione


Il profetico discorso pronunciato da papa Giovanni Paolo II all'Assemblea Generale dell'ONU nel 1995 rappresenta un cardine del pensiero sulla globalizzazione e sul modo di organizzare la convivenza tra popoli, sulla base del riconoscimento del diritto di autodeterminazione, in questa nuova era della Storia che presenta grandi opportunità e cela alcuni rischi molto pericolosi. Partendo dall'analisi di quel testo, i due autori sviluppano i contenuti per delineare una riflessione antropologica, storica e politica che offra al lettore una visione presente e futura del mondo globalizzato antitetica al "pensiero unico mondialista e progressista" che, fin dagli anni successivi a quel discorso, viene imposto in Occidente come l'unica forma di pensiero politicamente corretto, denunciando così una pericolosa vocazione totalitaria.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2016
13 maggio 2016
224 p., ill. , Brossura
9788890956843
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore