La Ritirata del Friuli. Note di un Ufficiale della Seconda Armata

Ardengo Soffici

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Vallecchi
Tipologia: Libro usato vintage
Anno edizione: 1930
Pagine: 270 p.
  • Prodotto usato
  • Condizioni: Usato - Come Nuovo
  • EAN: 2560003084318

€ 35,00

Venduto e spedito da MaxLibri

Solo 1 prodotto disponibile

+ 2,90 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO VINTAGE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Ardengo Soffici Cover

    (Rignano sull’Arno, Firenze, 1879 - Forte dei Marmi, Lucca, 1964) pittore e scrittore italiano. Fu uno dei primi intellettuali italiani che si trasferirono a Parigi per operare a contatto con le correnti artistiche più innovative. Dopo aver vissuto nella capitale francese tra il 1899 e il 1907, tornò in Italia, e prese parte al movimento della rivista «Leonardo», mentre la sua pittura conservava l’eco dell’esperienza dei nabis e di P. Cézanne. Attaccò violentemente, sulla «Voce», il futurismo (1910); poi, diventò egli stesso un seguace di F.T. Marinetti e in «Lacerba», la rivista fondata con G. Papini, si batté, sia con gli scritti sia attraverso le sue opere pittoriche (Cocomero e liquori, 1914), per una riduzione del futurismo al cubismo. Dopo la grande guerra (cui partecipò come volontario)... Approfondisci
Note legali