Ritorno a Riverton Manor

Kate Morton

Traduttore: Massimo Ortelio
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 760,82 KB
  • Pagine della versione a stampa: 484 p.
    • EAN: 9788820097745
    pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

    Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

    Disponibile anche in altri formati:

    € 9,99

    Venduto e spedito da IBS

    10 punti Premium

    Scaricabile subito

    Aggiungi al carrello Regala

    non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

    Descrizione
    Nella scena del suo film, la giovane regista Ursula Ryan immagina uno dei momenti più drammatici della storia letteraria inglese, uno scandalo da sempre circondato da un'aura di mistero, perdizione e genio maledetto. Era l'estate del 1924 e i sopravvissuti alla carneficina della Grande Guerra si ritrovavano a divorare la vita come se non ci fosse un futuro, come se dovessero rimanere per sempre giovani. Tra feste alla Grande Gatsby, fiumi di alcol, amori che duravano lo spazio di una notte, quei ragazzi creavano il mito dei ruggenti anni Venti. Tra loro, era Lord Robert Hunter, astro nascente della poesia, ammirato e celebrato da tutti. Eppure, proprio quell'estate, proprio a una delle feste più belle, quella di Riverton Manor, Robert si allontanò da solo. E stringendo una pistola con mano tremante, si tolse la vita. Per Ursula, settantacinque anni dopo, quel poeta è diventato leggenda. Almeno fino a quando scopre che è rimasta una testimone degli eventi. È Grace, custode quasi centenaria di un terribile segreto. Un segreto che ora non può più tenere per sé.

    Recensioni dei clienti

    Ordina per
    • User Icon

      Ale B

      29/07/2018 14:49:20

      Avevo già letto un libro della Morton e mi aveva delusa. Viste le recensioni positive di altri lettori, mi sono lasciata convincere a leggere ritorno a Riverton Manor.... purtroppo, altra delusione: scrittura fluida ma nel complesso l’ho trovato un po’ troppo lento e prolisso.

    • User Icon

      isabella

      15/11/2017 19:35:48

      Avevo già letto altri libri della Morton, è molto brava, la descrizione dei paesaggi e dei personaggi analizzata cosi bene ,che ti senti risucchiare dalla storia. l'ambientazione tipica delle location inglesi, il dopo guerra e i misteri e segreti celati ti avvolgono in un turbine di emozioni eventi che non ti lasciano il tempo di posare il libro... leggi leggi divori... vuoi sapere quale segreto , lo apprenderai lentamente, tra mille supposizioni che ti vengono in mente, niente di scontato. gradevolissimo. consiglio.

    Scrivi una recensione