Salvato in 26 liste dei desideri
scaricabile subito scaricabile subito
Info
Il ritorno del marinero. Le indagini del commissario Bertè
4,99 €
EBOOK
Venditore: IBS
+20 punti Effe
4,99 €
scaricabile subito scaricabile subito
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
4,99 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
4,99 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Il ritorno del marinero. Le indagini del commissario Bertè - Emilio Martini - ebook
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Chiudi

Informazioni del regalo

Descrizione


Lungariva, Liguria, un nuvoloso pomeriggio di novembre. A bordo di una barca a vela viene trovato il cadavere di Sebastian Scettro, detto il Marinero: tre proiettili gli hanno spaccato il cuore. Appartenente a una facoltosa famiglia, il Marinero se n’era andato per mare nove anni prima su un piccolo sloop nordico, facendo perdere le sue tracce. Chi, o che cosa, l’ha riportato a casa, concedendogli solo poche ore prima dell’incontro con la morte? Come può constatare Gigi Berté, Sebastian non aveva lasciato un buon ricordo: con i fratelli i rapporti erano pessimi, frequentava pregiudicati e spacciatori, e aveva persino ricevuto una denuncia per stupro. Solo l’anziana nonna non aveva mai smesso di volergli bene e di aspettare il suo ritorno.
Un caso complicato, anche perché il commissario è fiaccato psicologicamente da una serie di motivi personali. E se da una parte Berté vorrebbe «fuggire» a Milano dove l’attende un’allettante proposta in questura, dall’altra la Marzia e la sua squadra, a cui è sempre più affezionato, lo tengono legato a Lungariva, che da fuori sembra un’isola felice ma che, come ogni altro luogo, nasconde il male.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Testo in italiano
Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
1,86 MB
240 p.
9788867005093

Valutazioni e recensioni

4,37/5
Recensioni: 4/5
(13)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(7)
4
(4)
3
(1)
2
(1)
1
(0)
Giulippa
Recensioni: 4/5

Ho trovatoquesto romanzo molto piacevole anzi il migliore di tutti quelli precedenti. Molto scorrevole e facile nella lettura

Leggi di più Leggi di meno
zombie49
Recensioni: 3/5

Nell’immaginario paesino ligure di Lungariva, nel golfo del Tigullio, Sebastian Scettro, detto il Marinero, da nove anni assente dalla cittadina, è trovato morto nella sua barca a vela, ucciso da tre colpi di pistola al petto. Il commissario Gigi Berté, milanese trasferito in Liguria, è incaricato delle indagini. Il Marinero, spirito indipendente e vagabondo, con precedenti x piccoli reati, non era benvisto a Lungariva e anche i rapporti con i parenti, che non vedeva più da molto tempo, erano tesi; solo l’anziana nonna era affezionata a lui. Berté ha problemi personali: la sua compagna, Marta, ha appena avuto un aborto spontaneo, e il Questore di Milano lo rivuole in sede. E’ un giallo semplice e scorrevole, ma non intriga: i personaggi sono piuttosto banali, a cominciare dal commissario Berté, trasgressivo ma non troppo, con la sua coda di cavallo brizzolata e il suo dilemma tra la carriera e una sistemazione tranquilla e rilassante; Marta, compagna ideale di un poliziotto, forte e comprensiva; il Marinero, ribelle ma dipendente dal denaro paterno, come molti studenti politicamente schierati. I protagonisti sembrano creati x accattivarsi le simpatie dei lettori: il commissario con i soliti problemi personali e familiari; il Marinero, hippy idealista e vagabondo; la litigiosa famiglia di Sebastian; la dolce nonnina. Ho scelto questo libro perché m’incuriosiva l’ambientazione ligure, ma Emilio Martini ha deciso, sulle orme di Camilleri, di non dare una locazione precisa alla vicenda, come x evitare responsabilità, anche se, dai riferimenti geografici e ambientali, il paese potrebbe essere Santa Margherita Ligure. Lo pseudonimo nasconde le sorelle Elena e Michela Martignoni, come Berté milanesi amanti della Riviera; non riescono, però, a rendere l’atmosfera ligure. E’ una storia da ombrellone, in cui hanno più rilievo i rapporti familiari e l’ambientazione che la vicenda poliziesca. L’appendice del racconto di Berté è superflua e pessima.

Leggi di più Leggi di meno
cosimina
Recensioni: 5/5

Un giallo stile inglese, garbato, ben scritto, con una trama ben congegnata. Lettura fluida e veloce. Il commissario Bertè è un personaggio al quale ci si affeziona facilmente, infatti leggerò anche gli altri libri della serie.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,37/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(7)
4
(4)
3
(1)
2
(1)
1
(0)

Conosci l'autore

Emilio Martini

Emilio Martini è lo pseudonimo per due sorelle milanesi, Elena e Michela Martignoni. Insieme hanno scritto i romanzi storici Requiem per il giovane Borgia, Vortice d’inganni, Autunno rosso porpora, Il duca che non poteva amare. Sono anche autrici di  una serie di gialli che hanno per protagonista il commissario Berté (dietro cui si cela un reale vicequestore), tra cui ricordiamo Il ritorno del Marinero, La regina del catrame, Farfalla nera, Chiodo fisso, Doppio delitto al Grand Hotel Miramare, Il mistero della gazza ladra,  Invito a Capri con delitto, e le raccolte I racconti neri del commissario Berté, Talent Show e Ciak: si uccide. Le indagini del commissario Berté, Vent'anni prima e Il botto.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Compatibilità

Formato:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Compatibilità:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Cloud:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Clicca qui per sapere come scaricare gli ebook utilizzando un pc con sistema operativo Windows

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore