€ 11,40

€ 12,00

Risparmi € 0,60 (5%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Marco

    22/06/2004 00:25:10

    Ho assistito alle prime due presentazioni del libro e raramente ho ascoltato giudizi così lusinghieri su un libro che ha l'ambizione di essere un romanzo storico. In effetti l'autore ha mirabilmente fatto rivivere i personaggi di questa straordinaria famiglia Meuricoffre ricreando le atmosfere romantiche del tempo nonchè combinando in modo equilibrato le vicende private e i contemporanei avvenimenti storici della Napoli ottocentesca, di cui ho scoperto tanti aspetti finora poco noti o sconosciuti. Un altro elemento di forte suggestione che traspare dalle pagine del libro è una sottile malinconia mescolata con una malcelata nostalgia per un mondo ricco di valori e di slanci ideali, irreparabilmente scomparso.

  • User Icon

    Paola Spica

    29/04/2004 22:08:21

    Il libro narra un'avvincente ed esemplare saga familiare di respiro europeo. Un susseguirsi di vite e avventure (pubbliche e private), di sentimenti, di fede e di passioni di diverse generazioni strettamente intrecciate, per due secoli, con le sorti di una Napoli capitale del Regno delle Due Sicilie: percorsa dai venti dell’illuminismo e poi dagli ideali libertari dei primi costituzionalisti, segnata dalla parabola borbonica in età risorgimentale fino all’avvento dell’unità d’Italia e di una fin de siècle preludio di molte altre dissoluzioni. Leggendo la storia dell’ormai estinta famiglia svizzera Meuricoffre - dinastia poliglotta e cosmopolita di banchieri filantropi e imprenditori illuminati, di religione calvinista e credo politico liberale, insediatasi a Napoli dall’aprile del 1760 - ho avvertito - come è sottolineato in una critica apparsa sulla stampa - "il sapore, le suggestioni e la corposità di un romanzo di Thomas Mann".

Scrivi una recensione