Editore: Informant
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 544,17 KB
  • EAN: 9788898194711
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 3,99

Venduto e spedito da IBS

4 punti Premium

Scaricabile subito

Aggiungi al carrello Regala

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Descrizione
«Le macchine possono pensare?»: da quando nel 1950 Alan Turing ha sottratto questa domanda alla letteratura fantastica per calarla nel vivo del dibattito scientifico sembrano passati ben più di 67 anni.
Tra assistenti virtuali che ci guidano attraverso la Rete e la circolazione delle prime auto senza guidatore – prevista per il 2022 – i paesaggi delle nostre città sono in continua mutazione, mentre “l’amico robot” scandisce ormai le nostre giornate.
Ma siamo davvero in grado di capire a fondo che cosa comporta l’avvento della “Rivoluzione Artificiale”? In questo libro Andrea Daniele Signorelli – giornalista scientifico che si occupa da anni del tema – senza cadere nella contrapposizione tra apocalittici e tecnoentusiasti ci guida attraverso un percorso per esplorare le basi del pensiero meccanico e scoprire gli scenari di cui si discute nei laboratori delle multinazionali più all’avanguardia.
Fino a toccare temi etici e politici che riguardano l’evoluzione stessa del genere umano, come i diritti dei robot, la disoccupazione di massa e il reddito di cittadinanza.